menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il logo dell'azienda

Il logo dell'azienda

Dopo la condanna e la diffida, Lyoness si difende a annuncia un ricorso

L'azienda che in Italia ha sede a San Martino Buon Albergo replica: «Il nostro sistema non è piramidale perché non si regge sull'ingresso di nuovi aderenti e garantisce a tutti vantaggi economici reali e importanti»

«Chiarimenti quanto mai necessari». Sono quelli che l'azienda Lyoness, che in Italia ha sede a San Martino Buon Albergo, ha voluto fornire dopo la diffida con cui lo Studio 3A ha chiesto la restituzione del capitale investito ad un gruppo di aderenti alla "comunità dello shopping" di Lyoness.

La ditta ha ricordato che il suo modello di attività «prevede che chiunque si iscriva, gratuitamente, al programma Cashback World possa ottenere, per ogni acquisto effettuato presso i punti vendita convenzionati, un rimborso di parte del prezzo pagato nonché punti bonus in grado di generare ulteriori vantaggi». In tutta Italia sono 75 le persone impiegate in Lyoness, gli aderenti sono circa un milione e mezzo e oltre 25.000 le aziende convenzionate. «Tutti godono dei vantaggi di Cashback World», ha spiegato ancora l'azienda.

Il sistema Lyoness non è uno schema piramidale perché non si regge sull'ingresso di nuovi aderenti e garantisce ai suoi aderenti e alle aziende convenzionate vantaggi economici reali e importanti - conclude la nota di Lyoness Italia - L'acquisto dei Discount Voucher, sui quali si è appuntata l'attenzione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato non è assolutamente un requisito per l'ingresso nel sistema e rappresenta solo l'anticipazione dei benefici che il soggetto partecipante riceverà dalla sua partecipazione al sistema.
Lyoness sta mettendo a punto su scala mondiale alcune modifiche che assicurino la massima trasparenza ed evitino che qualche isolato marketer possa investirvi irrazionalmente prima ancora di poterne ritrarre almeno una congrua parte dei benefici assicurati dal sistema stesso.
Poiché Lyoness non concorda assolutamente con la posizione assunta dall'Autorità e in particolare con la qualifica di piramidale attribuita al sistema, presenteremo nelle prossime settimane un ricorso per far valere le nostre ragioni e dimostrare l'infondatezza delle censure mosse nei nostri confronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento