rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Lotteria Italia, il 6 gennaio l'estrazione. Oltre 80mila biglietti venduti nel Veronese

In Veneto, solo in provincia di Venezia ne sono stati venduti di più. In tutte le province d'Italia, il numero dei tagliandi venduti è superiore a quello dell'anno scorso

Poco più di una settimana e arriverà il 6 gennaio 2022, giorno dell'estrazione della Lotteria Italia. La vendita dei biglietti continua a correre e i punti vendita stanno esaurendo le scorte. Secondo l'agenzia Agimeg, sono stati già venduti più di 6 milioni di tagliandi, quasi il 40% in più rispetto a quelli venduti nello stesso periodo dell'anno scorso.

La vendita nella rete autorizzata di tabaccherie e ricevitorie fa segnare un +27,5% (da 3,3 a 4,3 milioni). Nel dettaglio, illustra Agimeg, i biglietti venduti nei tabacchi ammontano a 3,3 milioni, il +23,9% rispetto ai 2,6 milioni del 2020, mentre i tagliandi staccati nei bar sono cresciuti del +47,3%, da 638.780 a 940.820. Valore sempre più in crescita anche per i distributori locali (+49,7%), mentre la voce "altri distributori" viaggia con il +90,8% di vendita. Segno meno invece per l’acquisto online: via internet la vendita segna infatti un -47,4%.

La regione in cui sono stati venduti più biglietti, al momento, è la Lombardia, seguita da Lazio, Campania, Emilia Romagna e Piemonte. Il Veneto è al settimo posto, dopo la Toscana. Nel territorio veneto sono stati venduti il 5,7% dei biglietti staccati in tutta Italia.
A livello locale, Roma è la prima provincia per biglietti venduti, mentre Bologna è la città con più biglietti procapite (0,43 biglietti per abitante).
In Veneto, la provincia con più biglietti venduti è Venezia, seguita da Verona.

biglietti lotteria italia-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotteria Italia, il 6 gennaio l'estrazione. Oltre 80mila biglietti venduti nel Veronese

VeronaSera è in caricamento