rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità Autostrada Serenissima

Abbandonato in A4 tra Verona Est e Verona Sud, cane recuperato e ristabilito

Un militante dell'associazione 100% Animalisti lo ha visto, caricato in macchina e portato al canile di Verona, dove i volontari di Enpa si sono presi cura di lui. Ora Lino è pronto per essere adottato

Il 29 settembre scorso, un militante dell'associazione 100% Animalisti percorreva l'autostrada A4 tra i caselli di Verona Est e Verona Sud, quando ha notato sulla corsia di emergenza un cane che camminava a fatica. L'attivista si è dunque fermato per tranquillizzare l'animale e lo ha caricato in auto, mettendosi poi in contatto con i volontari di Enpa Verona che gestiscono il canile. Lino, così è stato ribattezzato il cane, mangiava a fatica ed era molto debilitato quando è stato consegnato ai volontari dell'Enpa, che si sono presi cura di lui sottoponendolo anche al controllo veterinario prescritto dalla legge.
In poco più di due settimane, Lino si è completamente ristabilito, ha ritrovato l'appetito ed è ora in attesa di adozione. «Ha circa 12 anni e quando è stato trovato era sprovvisto di microchip - hanno riferito da 100% Animalista - Sicuramente è stato abbandonato, ma ha un carattere dolcissimo e ama le coccole. Non finiremo mai di ringraziare le volontarie del canile Enpa Verona e il loro presidente Romano Giovannoni per la disponibilità e la prontezza nel salvare Lino».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonato in A4 tra Verona Est e Verona Sud, cane recuperato e ristabilito

VeronaSera è in caricamento