Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Ronco all'Adige / Strada Provinciale 21

Più larga e più sicura, partono i lavori alla SP 21 tra Ronco all'Adige e Oppeano

La consegna dei lavori all'impresa esecutrice è prevista per il 6 aprile. Dopo una prima fase di allestimento del cantiere, verrà sospesa la circolazione attraverso un'ordinanza provinciale. Già predisposta la viabilità alternativa

Inizieranno in questo mese di aprile i lavori di ammodernamento e messa in sicurezza di oltre un chilometro e mezzo di Strada Provinciale 21, in località Olmo, tra Oppeano e Tombazosana, nel territorio di Ronco all’Adige. L'intervento, per una spesa totale prevista di 1,8 milioni di euro coperta interamente dalla Provincia di Verona, prevede l'allargamento della carreggiata di due metri (dagli attuali 5,50 a 7,50) in un tratto in passato teatro di alcuni incidenti e di difficile percorrenza soprattutto all'incrociarsi dei mezzi pesanti. Il cantiere richiederà circa 300 giorni anche per permettere lo spostamento più a sud del fosso irriguo che scorre accanto alla strada. Andranno, inoltre, interrate le linee aeree di telecomunicazione e Acque Veronesi procederà alla sostituzione delle condotte idriche. Infine, il progetto esecutivo prevede la posa di nuovi guardrail lungo tutta l'area dell'intervento.

Durante le lavorazioni, vista la dimensione contenuta del tratto di strada, la circolazione verrà interrotta nell'area del cantiere, ovvero dall'innesto della Strada Provinciale 45a al ponte della Calcinarola. Per il traffico leggero tra Albaredo e Oppeano, le deviazioni prevedono il transito sulla SP 19 attraversando Ronco per poi giungere a località Albaro e, da qui, lungo la viabilità comunale (Via Fortunato Bonetti, Via Mazza, Via Colombarotto e Via Roverella), raggiungere nuovamente la SP 21 all'ingresso del centro abitato di Oppeano. Il traffico pesante diretto da Oppeano verso Albaredo/Ronco dovrà, invece, percorrere la SP 44a fino al SS 434, uscire dalla Transpolesana a Zevio e procedere infine sulla SP 19.
La consegna dei lavori all'impresa esecutrice è prevista per il 6 aprile. Dopo una prima fase di allestimento del cantiere, verrà sospesa la circolazione attraverso un'ordinanza provinciale.

«È un intervento che, migliorando il flusso del traffico, aumenterà i parametri di sicurezza della strada - ha commentato il presidente della Provincia Manuel Scalzotto - Quel tratto rappresenta un imbuto che andava risolto in una strada percorsa quotidianamente da numerose auto e mezzi pesanti. Si tratta di lavorazioni abbastanza complesse per diversi aspetti, tra questi lo spostamento del fossato e il coordinamento tra più soggetti per ripristinare i servizi lungo il tracciato».
«Il cantiere durerà circa 10 mesi - ha spiegato il sindaco di Ronco all'Adige Moreno Boninsegna - Di certo, soprattutto per il traffico pesante, si prospetta qualche chilometro in più rispetto a prima. Ma è un intervento importante e il disagio temporaneo verrà ripagato con una maggiore sicurezza. L'accesso ai frontisti ovviamente sarà garantito».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più larga e più sicura, partono i lavori alla SP 21 tra Ronco all'Adige e Oppeano

VeronaSera è in caricamento