Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità San Massimo

Cantieri stradali al via nel prossimi giorni a San Massimo e sulla Sp57 "dell'Altipiano"

In alcuni trattati di via San Marco, via Romagnoli e in piazza Risorgimento, si svolgeranno due giornate di lavori per riasfaltature, mentre sulla strada provinciale sarà necessario sospendere la circolazione per i lavori di potenziamento dell'acquedotto della Lessinia occidentale

A San Massimo, nel Comune di Verona, in alcuni trattati di via San Marco, via Romagnoli e in piazza Risorgimento, si svolgeranno due giornate di lavori per riasfaltature. Il primo cantiere sarà effettuato giovedì 26 agosto in via San Marco, nel tratto stradale in corrispondenza del sottopasso ferroviario. Per consentire l’intervento il passaggio sarà chiuso al traffico in entrambe le direzione, per tutta la giornata.
Venerdì 27 agosto, invece, per l’intera giornata, riasfaltatura dei tratti di via Romagnoli, dal civico 16 al civico 25 con direzione via Lugagnano, e di piazza Risorgimento, dal civico 2 al civico 10 con direzione via San Marco.
L’area di cantiere sarà interdetta al traffico per tutta la durata dell’intervento.

La Provincia di Verona invece ha comunicato che verrà sospesa la circolazione lungo un tratto extraurbano della strada provinciale 57 "dell'Altipiano" (Peri-Fosse), nei comuni di Dolcè e Sant'Anna d'Alfaedo, dal 30 agosto al 26 novembre. La limitazione, prevista tra le 8 e le 17, festivi e prefestivi esclusi, è necessaria per consentire i lavori di potenziamento dell'acquedotto della Lessinia occidentale da parte di Acque Veronesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri stradali al via nel prossimi giorni a San Massimo e sulla Sp57 "dell'Altipiano"

VeronaSera è in caricamento