Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità Borgo Venezia / Corso Venezia

Sicurezza stradale a Verona: al via in autunno i lavori in corso Venezia

La giunta ha approvato la variante urbanistica che dà il via libera all'iter per appaltare l'intervento, il quale dovrebbe permettere di risolvere alcune criticità relative alla viabilità della zona

Corso Venezia - Immagine Google Maps

Si accelera sulla sistemazione viabilitica di Corso Venezia, a Verona, dove servono maggiore sicurezza e fluidità del traffico. La giunta comunale ha approvato la variante urbanistica dell'opera che, di fatto, dà il via libera all'iter per appaltare i lavori entro l'autunno.

L'intervento dovrebbe svolgersi su due fronti: la realizzazione di uno spartitraffico centrale piantumato su Corso Venezia e la realizzazione di una rotatoria all'intersezione tra via Quattro Stagioni, via Fiumicello, via Belviglieri e via Pasti. Si andranno così a risolvere alcune delle criticità di Corso Venezia, in particolare quelle legate alla sicurezza.
La mancanza di uno spartitraffico lungo la carreggiata principale ha infatti permesso il verificarsi di pericolose e vietate svolte a sinistra e inversioni di marcia da parte degli automobilisti. Non meno pericoloso l'incrocio tra via Quattro Stagioni, via Fiumicello, via Belviglieri e via Pasti, teatro di numerosi incidenti a causa della sua conformazione incompleta e della presenza di recinzioni che ostacolano la visibilità.

Problematiche che dovrebbero cessare quando saranno ultimati i lavori di riqualificazione dell'arteria cittadina, per i quali la giunta sta accelerando l'iter.

Come ha spiegato l'assessore alla Pianificazione urbanistica Ilaria Segala. «Questo passaggio è un atto formale, il provvedimento è già stato approvato dal Consiglio comunale a dicembre e si è concluso anche il tempo per le osservazioni – spiega l'assessore Segala-. Procediamo velocemente perché si tratta di un'opera che su Corso Venezia andrà a fare la differenza, in termini di viabilità e sicurezza, e che si integra con la rigenerazione urbanistica in atto nella zona».

Il progetto, che vede lavorare insieme gli uffici della Pianificazione urbanistica e del settore Strade, è finanziato dall'Amministrazione con la somma di circa 410 mila euro e in parte con opere compensative frutto di interventi di riqualificazione del quartiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale a Verona: al via in autunno i lavori in corso Venezia

VeronaSera è in caricamento