Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità San Zeno / Via Carmelitani Scalzi

Ciclabile tra Porta Palio a Castelvecchio, partono lavori di completamento

Durante l'estate è stato realizzato il primo tratto, fino a Via Scalzi. Da domani, attivo il cantiere del collegamento finale, dino all'imbocco con Via Roma

Rendering della ciclabile a Porta Palio

Proseguono i lavori per la realizzazione della pista ciclabile tra Porta Palio a Castelvecchio, a Verona, un tassello mancante per collegare tutta la terza circoscrizione al centro storico. Poco più di due chilometri di tragitto, ma con una valenza strategica per questa zona della città, molto trafficata sia dai mezzi privati che da quelli pubblici e, fino ad oggi, senza un'alternativa sicura per gli spostamenti in bici.

Dopo i lavori già completati durante l'estate sul primo tratto, tra Porta Palio e Via Scalzi, ora è la volta del collegamento finale, tra Via Scalzi fino a Castelvecchio, all'imbocco con Via Roma. Il cantiere parte lunedì, per concludersi tra circa un mese. A differenza del primo tratto di pista, che è stato realizzato sfruttando l'ampio marciapiede, il secondo troverà spazio sul sedime stradale e sarà protetto con appositi paletti.
L'intervento sarà anche l'occasione per riorganizzare l'incrocio semaforico di Via Scalzi, dove sarà inserito un attraversamento semaforico ora assente.

Per permettere l'esecuzione dei lavori e garantire l'incolumità dei cittadini, durante l'intervento saranno in vigore: il divieto di sosta su entrambi i lati del tratto di strada compreso tra Via Scalzi e Via Castelvecchio; il senso unico alternato, che sarà azionato da movieri o da un impianto semaforico; la riduzione del limite di velocità consentito, che durante il cantiere sarà di 30 chilometri orari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabile tra Porta Palio a Castelvecchio, partono lavori di completamento

VeronaSera è in caricamento