Intervento lampo in Porta Palio: asfalto nuovo in due giorni sullo stradone

A Verona i lavori hanno preso il via venerdì mattina e si concluderanno sabato, interessando più di 4 mila metri quadrati di strada, nel tratto che va dall’incrocio con via Scalzi all’inizio di Corso Castelvecchio

I lavori in Stradone Porta Palio

Nuovo asfalto per Stradone Porta Palio. Iniziati venerdì, i lavori si concluderanno già sabato, per creare minori disagi possibili alla viabilità cittadina.
Più di 4 mila i metri quadrati di strada interessati dall’intervento, nel tratto del corso che va dall’incrocio con via Scalzi all’inizio di Corso Castelvecchio.
Una strada cittadina molto trafficata, dai mezzi privati come dagli autobus, che necessitava di essere riqualificata. Il costo dell’opera è di circa 40 mila euro.

Un intervento programmato da tempo, che si inserisce nel corposo programma lavori approvato dalla giunta per sistemare le strade di tutto il territorio, dal centro alle Circoscrizioni.
Proprio su questo tratto di strada, tra meno di un mese, passerà la tappa finale del Giro d’Italia, con i ciclisti che potranno quindi percorrerla in sicurezza in sella alle loro bici.
Sul posto, per verificare il cantiere, l’assessore alle Strade, Marco Padovani.

«È vero che qui passerà il Giro d’Italia, ma è una strada su cui da troppi anni non si interveniva, i lavori non si potevano più rimandare e rientrano tra quelli più richiesti dagli stessi cittadini – ha detto l’assessore -. A breve partiranno anche una serie di lavori in ciascuna Circoscrizione, su strade e vie minori secondo le priorità di ciascun quartiere. L’attenzione dell’Amministrazione sul tema strade è stata massima sin dall’insediamento, in pochi mesi abbiamo infatti riqualificato alcune delle arterie cittadine più importanti. Tanto che anche i tecnici del Giro, che i giorni scorsi erano in città per alcuni sopralluoghi, hanno detto che le nostre strade sono in buone condizioni».

In tema di Giro d’Italia, l’assessore ha ricordato i lavori più recenti effettuati su strade inserite nel percorso di gara, tra cui via Marsala e Corso Cavour, quest’ultimo interessato da cantieri puntuali, dovuti sia alla particolarità del porfido che alla volontà di non chiudere al traffico la via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento