Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Piazza San Zeno

"La Rossa incontra il Rosso" e incanta le strade di Verona e provincia

35 stupende Ferrari sono state protagoniste sabato 22 settembre tra Piazza San Zeno, Valpolicella, Cantine Pasqua, Lessinia, Bosco Chiesanuova e la Gran Guardia

Spettacolari e indimenticabili. Le “rosse” sono state ancora una volta le indiscusse protagoniste della terza edizione de “La Rossa incontra il Rosso”, il raduno dedicato alle vetture del Cavallino Rampante organizzato dall’Automobile Club Verona in collaborazione con Ineco, Concessionaria Ferrari di Verona, Comune di Verona, Cantina Pasqua e con il supporto di Mediolanum Private Banking, AGSM, AGEC e Assisteca svoltosi sabato 22 settembre.

La manifestazione ha portato sulle strade di Verona e provincia 35 esemplari di stupende Ferrari, tra le quali spiccavano le Ferrari California, primo modello nella gamma Ferrari ad adottare una carrozzeria di tipo coupé-cabrio, le Ferrari 488 GTB, il cui nome (488) rappresenta il valore della cilindrata di ogni singolo cilindro, la stupenda Ferrari 812 Superfast, modello del 2017 con 800 cavalli, 12 cilindri a richiamare per alcuni versi la Ferrari 500 Superfast del 1964 e le Ferrari 360 Modena, che ricordano agli appassionati l'epoca d'oro del Cavallino, quando Michael Schumacher faceva incetta di trofei in Formula 1.

Il programma della manifestazione, un raduno non agonistico, è stato quest’anno particolarmente interessante ed intenso. Rispetto alle edizioni passate la città di Verona è stata coinvolta da più angolazioni, per una festa delle “rosse” vicina a tutti gli appassionati. Le Ferrari sono partite dopo una lunga esposizione da Piazza San Zeno nella mattinata di sabato, con l'affascinante facciata della Basilica a fare da contorno. Il percorso ha portato le vetture prima in Valpolicella, dove lo staff dell'Automobile Club Verona ha disegnato un percorso suggestivo e affascinante, quindi alla Cantina Pasqua, in Valpantena, dove i concorrenti hanno sostato per il pranzo.

Dopo questa sosta di classe, il programma della manifestazione è proseguito con un pomeriggio su alcune delle strade più suggestive del veronese nel cuore della Lessinia fino all'arrivo alla “bella dei Lessini”, Bosco Chiesanuova, con un aperitivo gentilmente preparato dal “Bar dal Campe”. La Piazza della Chiesa di Bosco Chiesanuova è stata come prevedibile una cornice inedita per “La Rossa incontra il Rosso” che per la prima volta si è spinta sulle montagne veronesi. Una collaborazione accolta con entusiasmo dall'amministrazione comunale di Bosco che ha dato un caloroso benvenuto in un contesto unico e fiabesco come quello della cittadina.

La manifestazione si è conclusa quindi con il gran finale in Piazza Bra e la cena di gala al Piano Nobile del Palazzo della Gran Guardia, preparata ed offerta da Agec e con la collaborazione dell'Associazione Macellai Veronesi e Cooperativa Zootecnica Scaligera. Agsm che ha contributo a rendere indimenticabile la serata, con la Gran Guardia colorata di rosso che ha fatto da sfondo alle stupende Ferrari parcheggiate in parata sotto la scalinata per la gioia di curiosi ed appassionati che si sono assiepati per foto e selfie ricordo.

È stata una giornata stupenda - ha commentato al termine il Presidente dell'Automobile Club Verona Adriano Baso -. Ho potuto partecipare anche io da appassionato “ferrarista” e devo dire che siamo stati accolti da entusiasmo e passione in ogni angolo. Devo ringraziare l'Amministrazione Comunale di Verona, tutti i partners che hanno reso possibile questa terza edizione e tutto lo staff che ha lavorato affinché la giornata si svolgesse nel migliore dei modi. “La Rossa incontra il Rosso” è un evento a cui l'Automobile Club tiene molto e per il quale si attivano molte sinergie orientate a promuovere le eccellenze del territorio. Credo che anche quest'anno abbiamo offerto uno spettacolo a partecipanti e appassionati e mi auguro di poter proseguire con questo stile anche le edizioni dei prossimi anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Rossa incontra il Rosso" e incanta le strade di Verona e provincia

VeronaSera è in caricamento