Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Anche i residenti del Comune di Verona potranno usufruire del "Bonus Mobilità"

L'obiettivo è ridurre le emissioni inquinanti e sono previsti incentivi alla rottamazione

Auto bonus mobilità - foto via UdineToday.it

Secondo quanto si apprende da un nota di palazzo Barbieri, Verona rientra tra le città che possono usufruire del "Bonus Mobilità" recentemente introdotto. Quindi, secondo quanto stabilito dal Decreto Clima da poco convertito in legge, i residenti nel Comune hanno tempo fino al 31 dicembre 2021 per ottenere gli incentivi legati alla rottamazione di auto o motocicli, introdotti dal bonus. Modalità e termini per ottenerli saranno definiti, dai Ministeri competenti, entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto.

L’obiettivo del "Bonus Mobilità" è quello di ridurre le emissioni inquinanti per migliorare la qualità dell’aria. Ad essere interessati sono i residenti nel Comune di Verona, proprietari di auto omologate fino alla classe Euro 3 e di motocicli omologati fino alla classe Euro 2 ed Euro 3 a due tempi.

L’incentivo previsto, che sarà erogato fino ad esaurimento delle risorse, è pari a 1.500 euro per ogni auto rottamata e a 500 euro per ogni motociclo rottamato. Il bonus va utilizzato, entro i successivi tre anni, per l’acquisto, anche a favore di persone conviventi, di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale e di biciclette, anche a pedalata assistita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche i residenti del Comune di Verona potranno usufruire del "Bonus Mobilità"

VeronaSera è in caricamento