rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità Navigatori / Viale Cristoforo Colombo

Inaugurato a Verona il Villaggio del carnevale. Benini: «La città ritrova un punto di attrazione fondamentale»

I festeggiamenti, con numerosi, imperdibili appuntamenti, continueranno per tutto il weekend

Il Comitato Carnevale Bacanal del Gnoco insieme alle Maschere del Carnevale Veronese, ha inaugurato venerdì sera alle 18.30 il “Villaggio delle Tradizioni” nel Giardino d’Estate. L’area si trova all'angolo tra viale Cristoforo Colombo e via Vittime Civili di Guerra, una superficie di quasi quattromila metri quadrati a ridosso del Parco delle Mura vicina a San Zeno, Borgo Milano, Saval e ai quartieri Navigatori e Catena.

La riqualificazione del giardino è iniziata a settembre 2022 ed è il frutto di una collaborazione tra enti pubblici e privati. Una collaborazione che ha permesso di recuperare uno spazio che negli Anni '80 aveva ospitato la balera dei veronesi ed ha poi conosciuto un lungo periodo di abbandono e degrado. L’assessore a strade e giardini, arredo urbano Federico Benini, ha sottolineato con soddisfazione l'importanza di «essere riusciti a mettere insieme i molti soggetti che hanno permesso il recupero di quest’area abbandonata, con un lavoro importantissimo di pulizia, con il completo rifacimento della piastra della balera a cielo aperto che trent’anni fa era un punto di riferimento, grazie al prezioso sostegno della Banca d’Asti. Un progetto di recupero che, - ha concluso Benini - permette alla città di ritrovare un punto di attrazione fondamentale».

Benini - Tosi Inaugurazione Villaggio delle tradizioni al Giardino d'estate - Verona - Carnevale : foto ufficio stampa Comitato Bacanal del Gnoco

Presenti nell'occasione anche il deputato Flavio Tosi e il consigliere regionale Enrico Corsi. Il presidente del Comitato Carnevale Bacanal del Gnoco, Valerio Corradi, presente in compagnia del Papà del Gnoco e del direttivo, insieme al direttore generale di Sec Ponteggi Gino Serpelloni e Federico Benini, hanno tagliato il nastro alle ore 19, dando il via allo spettacolo nella tensostruttura riscaldata. I festeggiamenti, con numerosi, imperdibili appuntamenti, studiati e dedicati ai cittadini nelle diverse fasce di età, in particolare alle famiglie, continueranno tutto il weekend.

Sabato 17 febbraio sono previsti l'elezione della mascherina d’oro, lo show di Renato lo Scienziato e la Serata con Radio Studio Più, Domenica 18 febbraio spazio all’elezione di Miss Mondo e Miss Carnevale 2024, al Gioco della Dama dalle 14 e alla serata di musica con il ritorno del “Liscio” per tutti. Non mancheranno i prodotti tipici dell’enogastronomia veronese, da degustare secondo antiche tradizioni e tipicità: dagli gnocchi ai tortellini, gnocchi tortellini, panino con la salsiccia, pesce fritto e grigliata. Momenti di svago, divertimento e richiamo al passato, dove proprio in quest’area trascorrevano le feste e i balli dei veronesi, durante l’estate. Il Giardino rimarrà aperto con eventi programmati durante ben cinque weekend.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato a Verona il Villaggio del carnevale. Benini: «La città ritrova un punto di attrazione fondamentale»

VeronaSera è in caricamento