Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Isola della Scala si accende: è stata inaugurata la 53° Fiera del Riso

L'edizione 2019 della manifestazione ha ufficialmente preso il via l'11 settembre, per concludersi il prossimo 6 ottobre. Al taglio del nastro era presente anche Giovanni Rana, che ha omaggiato la rassegna con dei ravioli speciali

Il taglio del nastro della Fiera del Riso 2019

È stata inaugurata ieri sera, mercoledì 11 settembre, la 53a Fiera del Riso, in programma a Isola della Scala fino al 6 ottobre.
Durante la serata è stato presentato dal sindaco Stefano Canazza il nuovo amministratore unico di Ente Fiera, la società partecipata dal Comune che organizza la kermesse. A prendere il posto del dimissionario Alberto Fenzi è il trentaseienne Michele Filippi, avvocato ed ex consigliere comunale impegnato nell’associazionismo.
Moltissimi gli ospiti al taglio del nastro e tra questi il Cavalier Giovanni Rana, che quest’anno ha voluto che il Pastificio Rana fosse presente in Fiera con dei ravioli speciali con cuore di risotti della tradizione, per celebrare il grande riso scaligero.
Tra le autorità, accolte dal sindaco Canazza e dal vicesindaco Michele Gruppo, anche i senatori Massimo Ferro e Cristiano Zuliani; i deputati Vito Comencini e Ciro Maschio; gli eurodeputati Paolo Borchia, Gianantonio Da Re e Mara Bizzotto; gli assessori regionali Giuseppe Pan ed Elisa De Berti e i consiglieri regionali Stefano Casali, Enrico Corsi, Alessandro Montagnoli e Stefano Valdegamberi. Presente anche il vicepresidente della Provincia, David Di Michele.
Durante la serata Antonio Gioco ha voluto regalare al sindaco Canazza un dipinto realizzato dal padre, lo chef Giorgio Gioco recentemente venuto a mancare, in ricordo dell’amicizia che da sempre lega la famiglia Gioco a Isola della Scala e alla Fiera.

Filippi Canazza Gruppo-2

L’entusiasmo che vedo già da questo primo giorno tra le associazioni, i colleghi amministratori presenti, le aziende e i cittadini che lavorano al nostro fianco, è senz’altro il modo migliore in assoluto per iniziare la Fiera – ha ricordato il sindaco, Stefano Canazza -. Isola della Scala è capace di restare nel cuore delle persone e noi isolani siamo riconoscenti a quanti come la famiglia Gioco, oggi Antonio e prima papà Giorgio, ci sono accanto. Questa Fiera è lo specchio della nostra comunità, dei nostri valori, della nostra tenacia.

Le tante autorità che sono venute a trovarci all’inaugurazione dimostrano quanto Isola della Scala stia tornando ad avere un ruolo importante nel territorio veronese e non solo – ha affermato il vicesindaco Michele Gruppo -. La Fiera è un’occasione straordinaria di sviluppo che stiamo cogliendo grazie alla collaborazione sempre maggiore con il Consorzio di tutela del nostro riso, con le aziende e tante istituzioni.

Il riso è centrale per l’economia e la cultura di Isola della Scala – ha esordito il presidente di Ente Fiera, Michele Filippi –. Mi sento onorato per questo incarico che mi è stato affidato e metterò a disposizione della mia comunità lavoro, impegno e le competenze accumulate nella mia professione, nell’esperienza amministrativa e nelle associazioni. Ringrazio Alberto Fenzi, che mi ha preceduto nella guida dell’ente e colgo con entusiasmo questa nuova sfida.

risotto isolana-6-6

Oggi, accanto ai tradizionali stand gastronomici, inizierà anche il Top Show: l’evento nell’evento che vedrà alternarsi, al ristorante allestito nel Palarisitaly, diversi chef professionisti e “artigiani” del gusto. I primi ai fornelli saranno i cuochi della Macelleria Lino di Bonferraro che reinterpreteranno i tagli di carne della cucina contadina. Venerdì sera, invece, appuntamento con la storia della Fiera e dello sport scaligero e veneto con “Palla lunga e raccontare”, l’evento di apertura del Teatro del Gusto: la rassegna che accoglierà, nelle prossime settimane, diversi incontri con giornalisti, blogger ed esperti di enogastronomia. A salire sul palco per “Palla lunga e raccontare” sarà il giornalista Raffaele Tomelleri che si confronterà con ospiti quali il ciclista Nicola Minali, la campionessa olimpica Gabriella Dorio e Alessandro Renica, ex Hellas Verona.
Sabato sarà la volta del primo dei sette concorsi della Fiera: il XIII Risotto d’Oro delle Pro Loco Veronesi, che vedrà sfidarsi sette pro loco provenienti dalla provincia scaligera. Lunedì, invece, alle 20 sempre al ristorante in Fiera, è in programma la 52a edizione della Spiga d’Oro, il concorso da quest’anno dedicato a Giorgio Gioco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola della Scala si accende: è stata inaugurata la 53° Fiera del Riso

VeronaSera è in caricamento