menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rodolfo Zanchetta incontra il sindaco di Verona Federico Sboarina

Rodolfo Zanchetta incontra il sindaco di Verona Federico Sboarina

L'incredibile impresa del veronese Zanchetta: a 87 anni corre la mezza maratona di Londra

«Rodolfo Zanchetta è l’eccezionale che non smette mai di stupire», ha detto Sboarina

Correre una mezza maratona all’età di 87 anni non è da tutti. Farlo in poco più di tre ore è un’impresa straordinaria. A portare a casa il grande risultato è il veronese Rodolfo Zanchetta, che il 1° marzo a Londra ha partecipato all’Half Maraton vincendo nella categoria "senior". Una soddisfazione che fin da subito ha voluto condividere con la sua città e con il sindaco Federico Sboarina, con il quale ha intrattenuto una corrispondenza via mail durante il Covid.

Ieri, finalmente, l’incontro a palazzo Barbieri, durante il quale il maratoneta ha consegnato al primo cittadino scaligero il suo libro, "Diario di un marciatore europeo". «Normalmente penso ai nostri anziani come ad una risorsa insostituibile, - ha detto il sindaco di Verona Federico Sboarina - per il ruolo che hanno avuto in passato e per ciò che rappresentano nella società di oggi. Rodolfo Zanchetta va oltre tutto ciò, lui è l’eccezionale che non smette mai di stupire. La sua ultima impresa sportiva a Londra ne è la dimostrazione, ha corso i 21 chilometri con un tempo da far invidia ad atleti ben più giovani. Sono davvero contento di averlo incontrato, è un esempio non solo per le persone più anziane ma per tutti noi. Costanza e determinazione fanno raggiungere risultati straordinari».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento