La dolcissima notizia: Iginio Massari è pronto ad aprire a Verona la sua nuova pasticceria

Svelato il luogo della prossima apertura per il più celebre pasticciere italiano

Iginio Massari - immagine d'archivio

Era il 22 gennaio scorso quanto sul profilo Facebook ufficiale del più celebre pasticciere italiano, il bresciano Iginio Massari, venne pubblicato quello che aveva tutta l'aria di essere un annuncio di lavoro. La ricerca era però rivolta nello specifico a «pasticcieri residenti a Verona», una delle città più belle d'Italia che può senz'altro vantare in materia di dolci un'illustre tradizione, ma che ad oggi non conta ancora il vantaggio di avere nel proprio tessuto urbano una pasticceria targata Iginio Massari. Le cose paiono però essere in rapida evoluzione e ben presto tutto lascia pensare che i cittadini veronesi ed i turisti potranno ritrovarsi in fila in vista del Natale per acquistare il famosissimo (e gustosissimo, provare per credere) panettone del maestro Iginio.

Galeotto fu ancora una volta un post Facebook: esattamente lo scorso 24 settembre, infatti, il pasticciere bresciano ha pubblicato sui social una serie di foto che ritraggono gli esterni dell'ex caffetteria "Loacker" in Corso Sant'Anastasia a Verona. Il breve commento alle immagini è poi apparso essere più che una conferma della probabile prossima apertura. Una sfilza di hashtag in perfetto stile social network che arricchiscono di suspense​ la dolce, dolcissima attesa della data d'inaugurazione: «#Verona #workinprogres #pastry #iginiomassari #altapasticceria».

Post Facebook Iginio Massari a Verona 30 settembre 2020

 Post Facebook Iginio Massari a Verona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento