rotate-mobile
Attualità Villafranca di Verona / Strada Regionale 62

Grezzanella, c'è il finanziamento del CIPESS. De Berti: «Raggiunto un importante traguardo»

«Il risultato ottenuto con questa dotazione finanziaria assegnata al Veneto è frutto del lavoro e l’impegno di anni, d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili», ha detto la vicepresidente della Regione Veneto

Oggi, 15 febbraio, il Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile ha assegnato 6,3 miliardi di euro del Fondo Sviluppo e Coesione per investimenti su strade, ferrovie e infrastrutture idriche complementari e addizionali al Pnrr. Di questi, 65 milioni saranno destinati alla realizzazione del primo stralcio funzionale della SR 10 “Padana Inferiore” da Carceri a Borgo Veneto e 27 milioni per la variante Grezzanella alla SR 62 Della Cisa.

«La SR 10 e la Grezzanella – sottolinea la Vicepresidente della Regione Veneto Elisa De Berti – sono due arterie di collegamento strategiche tra aree territoriali importanti della nostra regione. Con questa conferma di finanziamento da parte del CIPESS di 92 milioni di euro abbiamo raggiunto un importante traguardo. Avevamo fatto una promessa ai cittadini e ora questa promessa è stata mantenuta. Il risultato ottenuto con questa dotazione finanziaria assegnata al Veneto è frutto del lavoro e l’impegno di anni, d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili».

Ora la delibera approvata dal Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile sarà bollinata dalla Corte dei Conti. Non appena le risorse arriveranno alla Regione Veneto, si avvieranno le procedure burocratiche per la gara d’appalto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grezzanella, c'è il finanziamento del CIPESS. De Berti: «Raggiunto un importante traguardo»

VeronaSera è in caricamento