menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Patrick Zaki (Foto Facebook)

Patrick Zaki (Foto Facebook)

Patrick Zaki, un anno in carcere. La Gran Guardia si illumina di giallo

Per sostenere e diffondere la richiesta di liberazione dello studente, lunedì dalle 17.30 il palazzo di Piazza Bra si colorerà insieme a tanti altri monumenti italiani

Verona accende una luce per Patrick Zaki e aderisce all’iniziativa promossa da Amnesty International. Come deciso dalla giunta comunale, domani, 8 febbraio, ad un anno dalla carcerazione del giovane egiziano, la Gran Guardia si illuminerà di giallo, per sostenere e diffondere la richiesta di liberazione dello studente. Dalle 17.30 il palazzo di Piazza Bra si colorerà insieme a tanti altri monumenti italiani.

Era il 7 febbraio 2020 quando Zaki, iscritto al Master di Studi di genere dell’Università Alma Mater di Bologna, è stato arrestato all'aeroporto de Il Cairo con l'accusa di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazione illegale, sovversione, diffusione di notizie false e propaganda per il terrorismo. Ed ingiustamente incarcerato. Detenzione che perdura esattamente da un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento