rotate-mobile
Attualità San Giovanni Lupatoto / Strada Corte Garofolo, 1

Il veronese Vicenzi riceve l'onorificenza a "Cavaliere del Lavoro" dal presidente della Repubblica Mattarella

Il presidente del gruppo dolciario veronese ha ricevuto l'illustre riconoscimento. Il discorso di Sergio Mattarella su lavoro e pandemia: «La ricerca, i vaccini, i comportamenti responsabili ci hanno consentito di ritrovare spazi di libertà, di riprendere in mano le nostre vite. Non possono prevalere i pochi che vogliono rumorosamente imporre le loro le teorie antiscientifiche»

Si è svolta, al palazzo del Quirinale, la cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine "Al Merito del Lavoro" ai Cavalieri nominati il 2 giugno 2020 e 2021. Il presidente della Repubblica, dopo avere consegnato le insegne ai Cavalieri del Lavoro e gli attestati d'onore ai nuovi Alfieri del Lavoro, ha pronunciato un discorso nel quale ha detto che «il successo delle loro imprese e l’eccellenza raggiunta costituiscono un elemento di grande rilievo per il Paese, perché la forza che conferiscono all’economia e alla presenza italiana sui mercati irrobustisce la coesione di una società che guarda al futuro». In precedenza il presidente Mattarella aveva anche consegnato il distintivo d'oro ai Cavalieri del Lavoro che appartengono all'Ordine da 25 anni.

Onorificenze dell'Ordine "Al Merito del Lavoro" al Quirinale - 26 ottobre 2021

Hanno poi preso la parola il presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Maurizio Sella, e il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti. Erano presenti Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato della Repubblica, Andrea Mandelli, vice presidente della Camera dei Deputati, Giulio Prosperetti, giudice della Corte Costituzionale, rappresentanti del governo, del parlamento e del mondo dell'imprenditoria.

Giuseppe Vicenzi Cavaliere del Lavoro

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, tra gli altri, ha consegnato anche al veronese Giuseppe Vicenzi l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Il presidente del gruppo dolciario veronese, accompagnato dalle figlie Giuliana, Valeria e Beatrice, era presente a Roma per ricevere l'illustre riconoscimento. La nomina a Cavaliere del Lavoro era stata firmata dallo stesso Mattarella lo scorso 31 maggio.

Giuseppe Vicenzi Cavaliere del Lavoro 2021-2

Motivazione dell'onorificenza

Giuseppe Vicenzi, classe 1932, rappresenta l’industria alimentare e i prodotti da forno del Veneto. Dal 1990 è presidente di Vicenzi Spa, fondata dalla nonna nel 1905 come laboratorio di pasticceria e oggi tra i principali gruppi produttori di biscotti e prodotti da forno. Entra nell’azienda nel 1950 come responsabile della produzione, per diventarne nel 1968 amministratore unico. Negli anni ’70 trasforma la produzione da artigianale in industriale con investimenti in innovazione di processo e l’acquisizione di un nuovo stabilimento nel veronese. Contemporaneamente avvia le esportazioni sul mercato statunitense. Nel 2005 rileva la linea da forno Parmalat, con i due marchi Grisbì e MrDay e quattro stabilimenti. Oggi l’azienda opera con tre stabilimenti in Italia e ha una capacità produttiva di 170 milioni di prodotti al giorno. È presente in 110 Paesi con un export del 30%. Occupa 375 dipendenti.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il lavoro e i vaccini

Nel corso del suo intervento il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è soffermato anche sull'attualità, in particolare sul lavoro ai tempi di Covid-19 e, circa la campagna di vaccinazione, ha detto: «Possiamo avere fiducia in noi stessi. Perché abbiamo affrontato, insieme, una prova durissima. E siamo stati capaci di solidarietà, di senso civico, di responsabilità, di dedizione al lavoro. Non possono prevalere i pochi che vogliono rumorosamente imporre le loro teorie antiscientifiche, che danno sfogo, talvolta, a una violenza insensata. Persino, come è avvenuto più volte, con la devastazione dei centri in cui i nostri concittadini si recano per essere vaccinati e sfuggire al pericolo del virus».

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha poi aggiunto: «Gli italiani hanno dimostrato serietà e senso di appartenenza alla comunità. È grazie a loro che oggi registriamo una ripresa incoraggiante, tanto per la nostra economia quanto per la nostra vita sociale. La ricerca, i vaccini, i comportamenti responsabili ci hanno consentito di ritrovare spazi di libertà, di riprendere in mano le nostre vite. Le istituzioni hanno dimostrato di saper fare la propria parte. Le imprese, i servizi, il quotidiano impegno di donne e uomini, han fatto funzionare gli organi nevralgici della comunità e oggi siamo pronti ad aprirci alle sfide dell’innovazione. Dobbiamo fare adesso la nostra parte lungo la strada nuova che vogliamo intraprendere».

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il veronese Vicenzi riceve l'onorificenza a "Cavaliere del Lavoro" dal presidente della Repubblica Mattarella

VeronaSera è in caricamento