rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contagi e ricoveri, il dg Girardi: «Virus circola tra ragazzini in età scolare e genitori»

«Il virus sta girando, è innegabile», ha detto il dg Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi: «Quest'ultima ondata potrebbe concludersi ai primi giorni di febbraio»

Il direttore generale dell'Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi è intervenuto quest'oggi, lunedì 22 novembre, per fare il punto della situazione Covid nella nostra provincia. Il dg ha analizzato il bollettino di oggi e spiegato che al momento, rispetto all'andamento regionale, risulta essere meno colpita. Analizzando l'andamento della curva epidemica, il dg ha mostrato come oggi con l'ultima ondata sia sia all'incirca giunti ai livelli della seconda. La previsione del dg Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi è che quest'ultima ondata «nella peggiore delle ipotesi potrebbe concludersi ai primi giorni di febbraio».

Ondate Covid a Verona-2

Nuovi casi positivi

In merito ai positivi trovati in questa fase, il dg ha sottolineato che in rapporto ai tamponi fatti, è evidente che i numeri stiano aumentando: «Il virus sta girando, è innegabile». In merito alle fasce di età più colpite, ha detto il dg Pietro Girardi, «sono quelle dei ragazzini e quelle dei loro genitori, ovvero i ragazzi che vanno a scuola e i rispettivi genitori, questo è il fenomeno cui si sta assistendo».

Schermata 2021-11-22 alle 12.56.29-2

Classi di età Covid -  22 nnovembre 2021-2

Classi di età Covid - 22 novembre 2021

In merito alla possibilità di effettuare le "terze dosi" cosiddette di vaccino anti Covid, il dg Pietro Girardi ha spiegato che possono prenotare tutti i cittadini dai quarant'anni di età in avanti, indipendentemente dal fatto che abbiano ricevuto l'ultima somministrazione da almeno sei mesi. Sarà in autonomia il sistema informatico che calcolerà la prima data utile disponibile trascorsi i sei mesi dall'ultima somministrazione. Il messaggio sms ricevuto da molti in questi giorni consente di accedere alla procedura di prenotazione delle dosi di richiamo.

Vaccinazioni - 22 novembre 2021-2

Vaccinazioni - 22 novembre 2021

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, è stato spiegato che una delle ipotesi, in caso di necessità dovuta all'aumento di ricoveri Covid, è quella di riaprire ospedali di comunità ed il primo potrebbe essere quello di Bussolengo. La Dott.ssa Denise SignorelliDirettore Sanitario per l'Ulss 9, ha poi spiegato che negli ospedali veronesi «se aumentano i numeri dovremo convertire aree di degenza, di solito la Medicina e la Geriatria». 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Contagi e ricoveri, il dg Girardi: «Virus circola tra ragazzini in età scolare e genitori»

VeronaSera è in caricamento