Attualità San Massimo

Furti nelle case. «Servono più controlli a San Massimo e Basson»

A chiederlo è Riccardo Olivieri, consigliere della terza Circoscrizione di Verona per il Partito Democratico: «Questo fenomeno mina in profondità il legame sociale e il senso di sicurezza»

Immagine generica

«Visti i numerosi furti in abitazione che hanno colpito nell’ultimo periodo in particolare i quartieri del Basson e di San Massimo», il consigliere della terza Circoscrizione di Verona per il Partito Democratico, Riccardo Olivieri, ha presentato una mozione per invitare l'ammnistrazione comunale a potenziare in zona i controlli da parte delle forze dell’ordine.

Il consigliere chiede inoltre di organizzare, in coordinamento con gli organi di polizia di Stato e locale e di esperti di sicurezza, incontri pubblici sul territorio al fine di istruire i cittadini sui comportamenti che è opportuno tenere per per prevenire e contrastare i furti in casa. «Questo fenomeno mina in profondità il legame sociale e il senso di sicurezza, ritengo sia dunque importante parlarne e far sentire alle vittime la vicinanza delle istituzioni e delle forze dell’ordine fornendo a tutti gli interessati le corrette informazioni onde evitare soluzioni fai da te che spesso producono più problemi di quanti vorrebbero risolverne», chiosa Olivieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nelle case. «Servono più controlli a San Massimo e Basson»

VeronaSera è in caricamento