Fondazione Arena, licenziamento di una ballerina. Sindacati sdegnati

I rappresentati dei lavoratori: «Stupisce che la nuova amministrazione dopo aver dichiarato la ferma intenzione di ripristinare il corpo di ballo, licenzi una ballerina che, impugnato il licenziamento, ha vinto la vertenza»

Ballerine (Foto di repertorio)

Contrarietà e sdegno sono state espresse da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Fials Cisal e dalle Rsu di Fondazione Arena, non appena hanno appreso la notizia dell'intenzione da parte dell'ente lirico di licenziare una ballerina.

Non possono non ricordare la vicenda della chiusura del corpo di ballo del teatro - scrivono i sindacati - Chiusura avvenuta con una decisione unilaterale osteggiata e combattuta in tutti i modi. Ciò che più stupisce in questa vicenda è che la nuova amministrazione comunale, per bocca di coloro che oggi hanno responsabilità a vario titolo nell'amministrazione cittadina e nella gestione del teatro, dopo aver dichiarato la ferma intenzione di ripristinare il corpo di ballo, oggi licenzi una ballerina che, impugnato il licenziamento, ha vinto la vertenza ed è stata reintegrata per sentenza. Ci saremmo aspettati che questa fosse l'occasione per porre rimedio ad una decisione sbagliata e pericolosa per il teatro, trovando modi e forme, magari in sinergia più ampia, per cominciare un nuovo percorso con un ballo stabile, produttivo e fonte di nuovi messaggi artistici e culturali per un pubblico che ha sempre apprezzato ed amato il ballo. Così pare non deva essere, ma tenteremo in tutte le forme ed in tutti i modi di porre rimedio ad un'ulteriore sfregio all'arte ed al teatro tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento