menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un dettaglio del tracciato del filobus

Un dettaglio del tracciato del filobus

Filobus, corsa contro il tempo. Entro il 31 gennaio 2022 deve essere pronto

La delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Il punto di non ritorno è stato superato

È autorizzato l'utilizzo delle economie pari a 12.040.863,96 euro, di cui la quota statale è di 7.224.518,37 euro, per la realizzazione dell'intervento del Comune di Verona denominato «Nuovo sistema filoviario».

Questo si legge al primo punto della delibera del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) datata 26 aprile 2018 e pubblicata giovedì scorso, 9 agosto, sulla Gazzetta Ufficiale. Il punto di non ritorno è ormai stato superato, il filobus si farà, anzi si deve fare. E si deve fare entro una data ben precisa riportata nella delibera del Cipe: 31 gennaio 2022, "termine ultimo per la messa in servizio dell'impianto" proposta dal Ministero delle infrastrutture.

L'opera ha un costo che supera i 142 milioni di euro, costo coperto dallo Stato per il 60%. La delibera, come riportato al primo punto, concede l'utilizzo di 12 milioni grazie ai ribassi di gare. Il restante 40% sarà a carico di Amt, azienda che è anche stazione appaltante. Il filobus sarà completamente elettrico e si muoverà su due linee principali a cui si aggiungono due innesti. I mezzi che comporranno il "nuovo sistema filoviario" saranno 39, per una capacità complessiva di oltre 5mila viaggiatori.

Ma ora che il punto di non ritorno è stato superato, allo stesso tempo è iniziato il conto alla rovescia. Entro il 31 gennaio 2022 il filobus deve essere pronto. "Sarà una corsa contro il tempo", ha commentato il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco. "Come potrà entrare in funzione il filobus in assenza dei parcheggi scambiatori al Saval (doveva essere realizzato nell'ambito del progetto del traforo delle Torricelle) e a Verona Est (doveva essere realizzato nell'ambito del progetto del centro commerciale in località Cercola) rimane un mistero", conclude Bertucco.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento