Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Zai / Viale del Lavoro

Fieracavalli. Contro traffico e disagi nella zona, scatta il piano della viabilità

Palazzo Barbieri ha diramato i provvedimenti che scatteranno durante i giorni della 120° edizione dell'esposizione internazionale, consigliando anche ai cittadini di non transitare da quell'area, se non è strettamente necessario

In occasione della 120ª edizione di Fieracavalli, che si tiene da giovedì 25 a domenica 28 ottobre, la Polizia municipale ha predisposto un piano della viabilità per gestire il traffico e la sosta durante la manifestazione.

Per prevenire rallentamenti, gli agenti consigliano ai cittadini di evitare, salvo casi di assoluta necessità, il passaggio e l’attraversamento della zona Zai, di stradone Santa Lucia, via Roveggia e via Scuderlando durante i giorni di fiera.

SOSTA LIMITATA - Da via del Pontiere ricordano che nelle zone limitrofe al quartiere fieristico è consentita la sosta con disco orario dalle 8 alle 19 solamente per un’ora, con obbligo di esporre disco orario, ad eccezione dei residenti e di altre categorie munite di regolare permesso. Dopo la prima ora scatta la rimozione forzata. Inoltre per limitare il traffico di visitatori all'interno dei quartieri, dalle 8.30 alle 16.30 di tutti i giorni di Fieracavalli, è previsto il divieto di transito, eccetto residenti e frontisti, in via Piccono Della Valle, via Carisio, via Salomoni, via Del Carretto, via Bellezza, via Murari Brà, via Golosine.

CORSIA PREFERENZIALE - Come di consueto il transito in viale dell'Agricoltura, viale della Fiera e via Ongaro sarà riservato a taxi e bus, mezzi di pronto soccorso e residenti della zona.

PARCHEGGI - Nei giorni di fiera sono attivi il P4 – Multipiano (accesso da viale dell’Industria); il P7 - Re Teodorico (ingresso sempre da viale dell’Industria); il P3 da viale del Lavoro; il P2 da viale dell’Agricoltura; il Palaexpo da viale del Lavoro; il P11 con accesso da via Scopoli; il Cattolica Center di via Torricelli e il Parcheggio C dello Stadio (gratuiti con servizio navetta per la Fiera). In viale del Lavoro possono sostare gratuitamente tutti i veicoli a due ruote.

BUS NAVETTA - Bus navetta gratuiti garantiranno il collegamento con il quartiere fieristico dalla stazione di Porta Nuova, dallo Stadio, dal Cattolica Center e da Adigeo.

PERCORSO PEDONALE - Dalla Stazione ferroviaria alla fiera è attivo un collegamento ciclopedonale che dal binario 12 conduce sul retro della Stazione, attraversa lo scalo ferroviario ed arriva su viale Piave, dove è possibile proseguire a piedi, su un percorso appositamente segnalato, e raggiungere in 10 minuti la fiera.

Oltre alla gestione della viabilità, la Polizia municipale sarà impegnata anche per le verifiche sui commercianti itineranti e la prevenzione e contrasto di fenomeni illegali quali la vendita abusiva di biglietti, la gestione di parcheggi abusivi, il gioco delle tre campanelle e simili.
La viabilità della zona sarà gestita e monitorata dagli agenti sul territorio in collaborazione con le centrali operative del settore Traffico del Comune e autostradali di A4 e A22.

Tutte le informazioni e i consigli sono disponibili sui siti della Polizia municipale e di Fieracavalli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fieracavalli. Contro traffico e disagi nella zona, scatta il piano della viabilità

VeronaSera è in caricamento