rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Centro storico / Piazza dei Signori

Fiaccolata in piazza Dante: anche Verona ha chiesto "verità per Regeni"

La manifestazione è stata promossa da Amnesty International in oltre 100 piazze italiane. Secondo le stime degli organizzatori, erano circa 140 le persone presenti nella serata del 25 gennaio

A tre anni dalla sua morte, oltre 100 piazze italiane hanno aderito all'appello di Amnesty International, illuminandosi per Giulio Regeni, il giovane italiano rapito in Egitto il 25 gennaio 2016 e trovato senza vita il 6 febbraio. 

«In questo terzo anniversario di lutto e di domande che la famiglia Regeni continua a fare senza ottenere risposte, è fondamentale non consegnare Giulio Regeni alla memoria e alla commemorazione - aveva commentato l'organizzazione - Continueremo fino a quando ci sarà una verità giudiziaria che coincida con quella storica, che attesti quel "delitto di stato", ne accerti le responsabilità individuali e le collochi lungo una precisa catena di comando».

Fiaccolata per Giulio Regeni - (Foto di Carolina Torres - 2019)

Anche Verona non si è tirata indietro e venedì la fiaccolata ha avuto luogo in piazza dei Signori a partire dalle ore 19 con la presenza di circa 140 persone, che hanno fatto sentire la propria vicinanza alla famiglia di Regeni, che da tre anni attende di conoscere la verità su Giulio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata in piazza Dante: anche Verona ha chiesto "verità per Regeni"

VeronaSera è in caricamento