rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Bra

I giovani della moda in festa alla Gran Guardia di Verona per il "Graduation Day" di Moodart Fashion School

Appuntamento l'1 luglio con circa duecento studenti: «Una cerimonia che abbiamo volutamente scelto di inserire nel cuore della città per continuare a rafforzare il legame speciale con Verona», ha detto Elisa Sorrentino fondatrice e direttrice di Moodart

Una giornata di festa in Gran Guardia per il Graduation Day. Si terrà venerdì 1 luglio, a partire dalle ore 16, l’evento di chiusura dei corsi post diploma e master di Moodart Fashion School. Alla cerimonia, organizzata da Fondazione San Nicolò con il patrocinio del Comune di Verona, interverranno oltre 200 studenti, che riceveranno il diploma alla presenza delle famiglie, dei docenti che li hanno accompagnati e di alcuni professionisti del settore.

Ospiti d’eccezione saranno i componenti del Comitato Scientifico di Moodart, fondato a maggio 2022 per sviluppare nuovi corsi e contenuti sempre attuali come la sostenibilità, la digitalizzazione e la comunicazione. Il Comitato Scientifico è composto da Gabriele Moschin direttore creativo all’agenzia di branding e comunicazione SIGNOR*studio, Brand Strategist di AnniSec Oy e Business Advisor per Italian Ventures, Sebastiano Zanolli manager e speaker e Rina Tollio Creatives Talent Acquisition del gruppo OTB.

La scuola, fondata nel 2011, prepara i giovani ad entrare nel settore della moda e in particolare li specializza in immagine e comunicazione. E più dell’80 per cento trova subito occupazione. L’iniziativa è stata presentata dall’assessore al Commercio e da Elisa Sorrentino fondatrice e direttrice di Moodart. «È un orgoglio ospitare una scuola di questo livello nella nostra città – ha detto l’assessore –, che ogni hanno prepara centinaia di giovani ad una professione, offrendo formazioni a studenti provenienti da tutta Italia. Un’eccellenza del nostro territorio per questo non potevamo che sostenere, per il secondo anno consecutivo, questo bellissimo evento che vedrà in città tanti giovani, pronti a inserirsi nel mondo lavorativo e artistico».

«Una cerimonia che abbiamo volutamente scelto di inserire nel cuore della città – ha aggiunto Sorrentino –, per continuare a rafforzare il legame speciale con Verona. Puntiamo sempre a migliorare e a crescere. Per questo motivo abbiamo pensato ad un aiuto esterno, un comitato scientifico, con persone che possano contribuire a farci pensare in maniera diversa. Ringrazio l’Amministrazione, che in questi anni ci ha sempre sostenuto, con un’attenzione particolare ai giovani e al loro futuro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani della moda in festa alla Gran Guardia di Verona per il "Graduation Day" di Moodart Fashion School

VeronaSera è in caricamento