Attualità Centro storico / Piazza Bra

Italia vince gli Europei, Verona sporca dopo la festa. Ma ci ha pensato Amia

Gli operatori hanno lavorato durante la notte per ripulire la città «e restituirla perfettamente in ordine ai veronesi e ai turisti che verranno a visitarla», ha detto il sindaco Sboarina che li ha ringraziati

I ringraziamenti, dopo i complimenti. Due messaggi, distanti circa otto ore, affidati ai social network dal sindaco di Verona Federico Sboarina. Il primo è di ieri notte, 11 luglio, dopo il trionfo dell'Italia ai campionati europei di calcio. «Siamo Campioni d'Europa. Complimenti ragazzi. Verona è orgogliosa di voi», ha scritto Sboarina, pubblicando la foto degli azzurri che alzano la coppa vinta in finale contro l'Inghilterra.

Una vittoria, quella dell'Italia calcistica, festeggiata in tutte le città. Un'euforia che ha avuto come rovescio della medaglia lo sporco e i rifiuti lasciati sulle vie e sulle piazze. Ed ecco allora che Sboarina ha dedicato il primo messaggio di questa mattina agli operatori di Amia. «Da stanotte sono al lavoro per ripulire la città dagli "eccessi" dei festeggiamenti e restituirla perfettamente in ordine ai veronesi e ai turisti che verranno a visitarla», ha detto il primo cittadino, aggiungendo alcune foto della città prima e dopo la pulizia effettuata da Amia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia vince gli Europei, Verona sporca dopo la festa. Ma ci ha pensato Amia

VeronaSera è in caricamento