Croce Bianca festeggia 40 anni a San Zeno: «Sono 4 decenni d'impegno e professionalità»

«Un impegno che prosegue da quattro decenni sempre con la stessa passione e molta professionalità, qualità fondamentale per il servizio alla collettività che svolgiamo», spiega il presidente della Croce Bianca Pav onlus Pier Luigi Verga

Croce Bianca 40 anni festa a San Zeno

Autonoma, apartitica e aconfessionale, senza fini di ogni lucro e divisione di utile fra i soci, Croce Bianca Verona nasce nel 1979 ad opera di un gruppo di persone che decide di dar vita ad un'associazione di volontariato della provincia di Verona dedicata al soccorso e trasporto di feriti e ammalati. È attiva e riconosciuta anche come Nucleo Operativo Sanitario della Protezione Civile, pronto ad attivarsi con le squadre reperibili 24 ore tutto l’anno su tutto il territorio Nazionale.

Il traguardo è di quelli che vale la pena celebrare. E per festeggiare i quarant’anni di attività sul territorio della città di Verona e della sua provincia, Croce Bianca Pav onlus ha deciso di scendere in piazza a San Zeno (il rione che ne ospita in piazza Bacanal anche la centrale operativa) e festeggiare con tutta la città all’ombra della Basilica. Dinamica, sempre in prima linea a tutela e soccorso del prossimo, tanto in situazioni di emergenza quanto di presidio durante eventi sportivi e manifestazioni pubbliche, l’associazione conta ad oggi oltre 300 volontari, quasi tutti soccorritori. Ed ha all’attivo migliaia di ore di servizio. «Un impegno che prosegue da quattro decenni sempre con la stessa passione e molta professionalità, qualità fondamentale per il servizio alla collettività che svolgiamo», spiega il presidente della Croce Bianca Pav onlus Pier Luigi Verga.

cs Croce Bianca 40 anni San Zeno

Croce Bianca 40 anni festa San Zeno

Il grande evento di piazza, cui tutti sono invitati, entra nel vivo sabato 31 agosto alle 15, con l’apertura degli stand enogastronomici. Alle 16, gli istruttori del Centro di Formazione Croce Bianca impartiranno gratuitamente lezioni di primo soccorso e dimostrazioni di rianimazione e di disostruzione delle vie aeree, anche in età pediatrica. Alle 17, sportivi e non si prepareranno a correre e a camminare per le vie della città, da San Zeno al Chievo lungo due percorsi (4,5 e 8 chilometri), nella corsa podistica “Corsa in Bianca versione Zero”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La serata dell’evento, patrocinato dal Comune di Verona, si apre alle 19.30 con la simulazione in piazza San Zeno di una maxi-emergenza al termine della quale, ore 20 circa, il presidente Verga salirà sul palco per inaugurare la serata (madrina d’eccezione è la conduttrice Elisabetta Gallina, già volontaria Croce Bianca che vedrà esibirsi dal vivo la AL – B Band. A seguire, ancora musica con dj set.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento