Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Valverde / Piazza Renato Simoni

Aperto il 92% delle farmacie veronesi nel periodo clou dell’estate, ma attenzione al cambioturno di Ferragosto

È Federfarma Verona ad informare gli utenti sugli orari dei vari punti nelle settimane centrali del mese di agosto

Massima copertura sul territorio, con un ponderato calcolo delle chiusure estive da parte delle farmacie territoriali di Federfarma Verona, nel periodo clou dell’estate. Nelle due settimane centrali di agosto il 92% delle farmacie scaligere rimane aperto per servire al meglio e in maniera capillare città e provincia.

È la stessa associazione ad informare sugli orari dei vari punti, sottolineando che i cittadini devono porre particolare attenzione alla giornata di Ferragosto che quest’anno cade di domenica. Alle 9 del mattino si verifica il cambio turno della Guardia Farmaceutica, con la disponibilità di 17 nuove farmacie che scenderanno dal turno 48 ore dopo. I cittadini possono reperire i nominativi e gli indirizzi delle farmacie scaligere nel sito di Federfarma Verona, nel trimestrale “Pillole” in distribuzione gratuita nelle 259 farmacie aderenti di tutta la provincia e attraverso altre testate accreditate. Inoltre, sempre durante il mese di agosto, per potenziare il servizio saranno aperte ulteriori 8 farmacie sul lago di Garda e 3 nel territorio montano, in aggiunta ad altre aperte in deroga.

Viene ricordato all’utenza che è sempre attivo il servizio del Farmaco Pronto offerto da Federfarma Verona, per la consegna gratuita a domicilio nell’orario della Guardia Medica di farmaci in situazione emergenziale telefonando al numero 045509892.

Un altro efficace strumento, questa volta on line, per l’individuazione della farmacia aperta più vicina all’utente H24 è l’app gratuita Farmamia Verona, a cura di Federfarma Verona, che geolocalizza le farmacie “utili” offrendo immediatamente ulteriori informazioni come il numero di telefono per eventuali richieste alla farmacia prescelta. Attraverso questo strumento digitale le farmacie “dialogano” con i pazienti in tempo reale offrendo un aggiornamento costante anche in merito ad orario ed aperture come quelle in deroga che offrono un servizio aggiuntivo alla comunità.

«Quest’anno le farmacie proprio in agosto sono in super attività aggiungendo alla tradizionale dispensazione del farmaco le prestazioni dei tamponi rapidi, delle vaccinazioni anti Covid direttamente in farmacia e delle prenotazioni vaccinali presso gli Hub – spiega Gianmarco Padovani vicepresidente di Federfarma Verona -. Giorno e notte, compresi i festivi, le farmacie territoriali offrono un servizio di supporto alla cittadinanza anche di carattere sociale con particolare riguardo alle categorie fragili, come gli anziani, che proprio in agosto possono trovarsi in difficoltà a causa dello “svuotamento” dei centri urbani per le vacanze. La farmacia di comunità è sempre aperta e offre a tutti, turisti compresi, un punto di appoggio sanitario, ma anche l’occasione per scambiare una parola che diventa fondamentale per chi è solo o si trova in un ambito a lui sconosciuto. Essendo quella veronese, infatti, una provincia ad alta vocazione turistica, proprio in estate la massima disponibilità e apertura al pubblico della farmacia diviene indispensabile punto di informazione e supporto sanitario per qualsiasi esigenza che riguardi la salute di stranieri e italiani in visita nel nostro territorio. Si va dalle più semplici come la puntura di insetto o la scottatura da sole, fino al consiglio per evitare il colpo di calore o il reperimento dei farmaci per la terapia cronica dimenticati a casa nella fretta di partire per le vacanze».

Gianmarco Padovani, vicepresidente di Federfarma Verona 2021

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto il 92% delle farmacie veronesi nel periodo clou dell’estate, ma attenzione al cambioturno di Ferragosto

VeronaSera è in caricamento