A Peschiera del Garda completato il restyling tecnologico della rete elettrica

Benefici per i cittadini grazie al potenziamento della rete e alle nuove tecnologie

I tecnici di Enel-distribuzione al lavoro nel centro di Peschiera del Garda

Il centro storico di Peschiera del Garda ha ufficialmente dal 1° febbraio una rete elettrica moderna e ultratecnologica. A circa un anno dall’inizio delle attività, E-Distribuzione ha completato un articolato piano di interventi di potenziamento e rinnovamento tecnologico della rete che permetterà di assicurare a cittadini ed esercizi turistici e pubblici una maggior quantità di energia elettrica ma soprattutto elevati livelli di qualità del servizio.

Nei mesi scorsi la Società del Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica di Media e Bassa tensione, è infatti intervenuta con un articolato piano di interventi straordinari che ha previsto innanzitutto il rifacimento e contestuale potenziamento di 5 Cabine di Trasformazione, ovvero gli importanti snodi della rete per lo smistamento dell’energia elettrica ai clienti finali. Tutte le cabine sono ora dotate di componenti di ultima generazione in grado di ridurre al minimo il numero e la durata delle eventuali interruzioni di energia causate da guasti accidentali.

E-Distribuzione - Tecnici a Peschiera DG 2

E-Distribuzione - Tecnici a Peschiera del Garda

Sulla base deli risultati delle consuete attività di controllo e ispezione degli impianti condotte dai tecnici di E-Distribuzione, si è inoltre provveduto a svolgere numerosi interventi di manutenzione straordinaria idonei a prevenire situazioni di potenziale criticità e di disservizi nella fornitura. «Sono assolutamente contenta del lavoro svolto da E-Distribuzione, che ringrazio - commenta il sindaco Orietta Gaiulli - Peschiera sta vivendo un momento di grande soddisfazione in termini di presenze turistiche ed il potenziamento realizzato da e-distribuzione contribuirà senz’altro a soddisfare le esigenze dei cittadini di Peschiera, oltre che a migliorare l’offerta turistica della città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La manutenzione ordinaria e straordinaria della rete e il suo rinnovamento tecnologico -  sottolinea Luca Alfonsi, responsabile e-distribuzione Zona di Verona e Vicenza – sono due strumenti fondamentali per disporre di impianti idonei ad assicurare un livello di qualità del servizio sempre migliore. Nell’area di Peschiera del Garda abbiamo investito in questi mesi oltre 200.000 euro – aggiunge Alfonsi – e siamo certi che i benefici saranno tangibili e apprezzati». I benefici saranno per oltre 2.800 cittadini grazie al potenziamento della rete e a componenti di ultima generazione. In provincia di Verona E-Distribuzione sviluppa e gestisce una rete elettrica che conta complessivamente 4579 km di linee a Media tensione, 23 cabine primarie di interconnessione con la rete elettrica nazionale e ben 5967 cabine secondarie di distribuzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento