rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità Porto San Pancrazio / Via Conegliano

Porto San Pancrazio, medico di base in pensione. Lo sostituiscono in due

Dall'1 marzo, due nuovi dottori di medicina generale saranno operativi nell'ambulatorio di Via Conegliano 2, a Verona, al posto del dottor Pianalto che a fine mese andrà in pensione

Risolto il problema dei medici di base a Porto San Pancrazio. Dall'1 marzo, due nuovi dottori di medicina generale saranno operativi nell'ambulatorio di Via Conegliano 2, in sostituzione del dottor Pianalto che a fine mese andrà in pensione. La disponibilità di assistenza sarà quindi molto più alta. Se fino ad oggi erano 900 i pazienti seguiti, con due medici i posti totali arriveranno a 1.300. Solo da inizio marzo i veronesi interessati potranno richiedere il cambio del dottore di famiglia, scegliendo tra i due nuovi nominativi.

«Non appena mi è arrivata la segnalazione, ci siamo mossi affinché il problema venisse risolto - ha spiegato il sindaco di Verona Federico Sboarina - Ringrazio il consigliere comunale Daniele Perbellini, per aver raccolto le preoccupazioni dei cittadini, e l'Ulss 9 Scaligera per aver tempestivamente risposto alla nostra richiesta. Un lavoro di squadra che, ancora una volta, ha dato soluzioni concrete e tempestive. Il medico di medicina generale è un punto di riferimento sul territorio, specialmente in un momento delicato come questo non può certo venir meno».

«I residenti erano comprensibilmente preoccupati perché, soprattutto di questi tempi, l'assenza del medico di base è un disagio - ha aggiunto il consigliere Perbellini - Ecco perché ci siamo mossi immediatamente per trovare una soluzione concreta. Con l'incremento dei medici, il quartiere avrà sicuramente il servizio adeguato alle necessità dei cittadini».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto San Pancrazio, medico di base in pensione. Lo sostituiscono in due

VeronaSera è in caricamento