Boxe, Donazzan vuole l'incontro per il titolo europeo supergallo in Arena

L'assessore regionale critica Fondazione Arena per la decisione di non ospitare l'evento che doveva tenersi all'Agsm Forum: «Spero ci ripensino e permettano al nostro campione veneto di difendere il titolo europeo in questa cornice meravigliosa»

Elena Donazzan - Immagine di repertorio

Boxe in Arena? Elena Donazzan dice si. L'assessore regionale all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro del Veneto, è intervenuta sulla questione dell'incontro per il titolo di campione europeo supergallo che si sarebbe dovuto tenere il 27 marzo scorso a Verona, presso la Agsm Forum, e che è stato bloccato a causa della pandemia di Covid-19. Sarebbe dovuto salire sul ring il campione europeo in carica, il vicentino Luca Rigoldi: Donazzan sottolinea che l'incontro non troverà spazio nell'anfiteatro scaligero, nonostane il via libera che sarebbe giunto dalla Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio. 

«Non capisco come mai la Fondazione Arena non voglia ospitare questo evento prestigioso, sportivo e internazionale: questa nobile e antica disciplina è forse l’attività più coerente per questo anfiteatro romano, visto che proprio per lo sport ed i giochi venne creato - afferma Donazzan - oltre ad essere coerente, è certamente un’attività più rispettosa di tanti concerti di musica pop che in questa struttura hanno trovato spazio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Spero la Fondazione Arena ci ripensi e permetta al nostro campione veneto di difendere il titolo europeo in questa cornice meravigliosa, aprendo le porte di questo anfiteatro ad un pubblico qualificato di amanti della boxe: uno sport fatto di regole, di sacrifici, di rispetto dell’avversario e di tanto coraggio. Una scelta che costituirebbe anche una grande opportunità per tanti giovani che magari all’Arena non ci sono mai stati, a cui verrebbe data così l’opportunità di ammirare da vicino questa magnificenza», ha concluso l’Assessore Regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Steakhouse: i tre migliori di Verona

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • Scontro mortale tra un'auto e una bici: deceduto sul posto il ciclista

  • Citrobacter, provvedimento disciplinare alla direttrice della microbiologia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento