Donate 190 mila mascherine alla Ulss 9 grazie al Comitato Verona Vince

Il gesto è arrivato dall'azienda Japanparts srl. «Penso che una Società come quella che rappresento debba, in questo momento, avere anche un forte ruolo sociale», ha detto il presidente del CdA Massimo Altafini

Immagine generica

Japanparts srl, azienda attiva da oltre 30 anni a Verona nella distribuzione di ricambi auto in Italia così come all’estero, ha annunciato giovedì di aver consegnato 190.000 mascherine alla Ulss 9 di Verona, che provvederà poi alla loro distribuzione dove riterrà necessario.

La donazione da parte di Japanparts è avvenuta a seguito della segnalazione e stimolo, prontamente accolti dall’azienda, del Comitato Verona Vince, costituito appositamente per dare un contributo all’emergenza Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Massimo Altafini, Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’azienda, che si è occupato personalmente della consegna del materiale sanitario, così si pronuncia in merito: «Stiamo tutti attraversando un periodo molto difficile che sta segnando profondamente la nostra vita personale e aziendale. Penso che una Società come quella che rappresento debba, in questo momento, avere anche un forte ruolo sociale, per contribuire alla risoluzione di questa pandemia al più presto. La salute dei nostri dipendenti è sempre stata una nostra priorità; oggi vogliamo contribuire anche a quella di chi nel nostro territorio si sta sacrificando con dedizione encomiabile per il bene di tutti. Il nostro gesto vuole essere un ringraziamento per tutti loro: le mascherine sono una dotazione essenziale per tutte le persone che stanno affrontando questa emergenza in prima linea, ed è per questo che abbiamo deciso di donare questi prodotti ora più che mai fondamentali e preziosi. Vogliamo far sapere loro che apprezziamo davvero quanto stanno facendo e che abbiamo a cuore la loro tutela».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Aquardens resta aperta e continua la sua attività, Zuliani: «Le terme sono luogo sicuro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento