Attualità Via Ospedale Marcello Magalini

Riaperto il punto nascite al Magalini, il primo fiocco è rosa ed è per Delia

Altra tappa fondamentale della ripartenza della pediatria di Villafranca, dopo la chiusura dovuta alla trasformazione del Magalini in ospedale-Covid

Papà Nicolò, mamma Valentina e la piccola Delia, la prima nata al Magalini dopo la riapertura del punto nascite

Si chiama Delia la prima nata all'ospedale Magalini di Villafranca dopo la riapertura del punto nascite. La piccola è nata ieri sera, 10 giugno, alle 19.30 per la gioia di mamma Valentina e papà Nicolò, oltre che del personale sanitario di ostetricia, diretta dal dottor Marco Torrazzina, e di pediatria, diretta dal dottor Alessandro Bodini.

«Ci congratuliamo con i genitori della nuova nata - ha commentato Bodini - Questo lieto evento simboleggia a tutti gli effetti la rinascita del Magalini».
«Una nuova vita al mondo - ha aggiunto il direttore generale dell'Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi - è per noi luce che illumina il futuro che per molti mesi è stato buio. A Delia e a tutti i bambini che nasceranno al Magalini voglio rivolgere il mio in bocca al lupo per una vita piena di gioia e soddisfazioni».

Foto nuova nata Magalini post covid-2
(La prima nascita al Magalini, non più ospedale-Covid)

La riapertura del punto nascite segna una tappa fondamentale della ripartenza della pediatria di Villafranca, dopo la chiusura dovuta alla trasformazione del Magalini in ospedale-Covid. Una pediatria che oltre al nuovo direttore Bodini ha anche una nuova coordinatrice infermieristica pediatrica, Claudia Dalli Cani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il punto nascite al Magalini, il primo fiocco è rosa ed è per Delia

VeronaSera è in caricamento