Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Decreto Semplificazione, il premier Conte: «Tutto sarà a portata di click»

Il Governo ha approvato un provvedimento per semplificare procedimenti amministrativi, eliminare la burocrazia, digitalizzare la pubblica amministrazione e sostenere l'economia verde

Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale. Questo è il contenuto dell'ultimo decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone. «Il testo costituisce un intervento organico volto alla semplificazione dei procedimenti amministrativi, all'eliminazione e alla velocizzazione di adempimenti burocratici, alla digitalizzazione della pubblica amministrazione, al sostegno all'economia verde e all'attività di impresa - si legge nel comunicato del Governo - Il decreto interviene, in particolare, in quattro ambiti principali: semplificazioni in materia di contratti pubblici ed edilizia; semplificazioni procedimentali e responsabilità; misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione dell'amministrazione digitale; semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente e green economy».

Il provvedimento che è stato ribattezzato Decreto Semplificazione è stato presentato dallo stesso Conte ed è stato sintetizzato dalla redazione di Today.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto Semplificazione, il premier Conte: «Tutto sarà a portata di click»

VeronaSera è in caricamento