Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Stadio / Piazzale Olimpia

Covid-19: il grande cuore del volontariato batte nel parcheggio dello Stadio a Verona

Presenti anche i fantastici "Babbi Natale in Moto" e due veri supereroi

I gruppi di Protezione civile provinciale coordinati dal Gruppo Comunale di Protezione Civile di San Giovanni Lupatoto, in collaborazione con il Comune di Verona che ha concesso il grande parcheggio allo Stadio, hanno dato vita alla manifestazione. "Progetto solidale di protezione civile cuore. U-N-I-T-I C-E L-A F-A-R-E-M-O". L'evento, cui hanno partecipato molti gruppi e associazioni provenienti da tutta la Provincia di Verona, aveva l'intento di ringraziare simbolicamente tutto il settore del volontariato che ha operato, e ancora opera, senza sosta per l'emergenza sanitaria.

Nel parcheggio è stato realizzato un grande cuore utilizzando più di 30 mezzi di Protezione Civile e ambulanze, mentre all’interno, per dare un tocco di colore Rosso, vi erano i Babbi Natale in Moto, coordinati da Pier Luigi Marchesini, sempre sensibili ad iniziative di beneficienza.

A dar ancora più significato e valore come ringraziamento a tutto il settore, vi era la presenza speciale di due dei supereroi di "J.L. Missione Sorriso", The Italian Batman (Massimo Benetta) e Wonder Woman (Yeimy Ortiz), entrambi arrivati sulla Lamborghini nera e che da anni supportano le associazioni che si occupano di bambini ricoverati in ospedale: «Un grande grazie a tutti i volontari per il servizio che svolgono, - spiegano gli organizzatori - sempre presenti anche nei momenti più difficili, dimostrando che sono persone sempre disposte a metterci il cuore».

Protezione civile Gruppo comunale Sa Giovanni Lupatoto

Protezione civile Gruppo comunale San Giovanni Lupatoto, il cuore grande nel parcheggio Stadio a Verona
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: il grande cuore del volontariato batte nel parcheggio dello Stadio a Verona

VeronaSera è in caricamento