rotate-mobile
Attualità Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa, 11

Croce ringrazia i guardacantiere volontari di Agsm. «Progetto da sviluppare»

Il presidente della multiutility: «Progetto bellissimo, svolge una funzione importantissima di raccordo fra l'azienda ed i cittadini»

Sono noti con il nome di "umarell", gli uomini generalmente anziani che riempiono il loro tempo a guardare l'avanzamento dei lavori vicino ai cantieri aperti. Ma quelli creati da Agsm nel 2016 non sono degli umarell. L'azienda li ha ribattezzati "guardacantieri", sono 17 volontari, riconoscibili dal caschetto, dal gilet giallo e da un tesserino, e hanno funzioni ben precise: comunicare per tempo a negozianti e residenti l'inizio e le ragioni dei cantieri che verranno avviati; evidenziare ad Agsm eventuali criticità e le istanze dei residenti; controllare, una volta finiti i lavori, che tutto sia stato ripristinato correttamente nel rispetto dei tempi annunciati.

Il presidente di Agsm Michele Croce, recentemente, li ha voluti ringranziare personalmente. «Il progetto è bellissimo - ha sottolineato Croce - E lo vogliamo sviluppare dato che svolge una funzione importantissima di raccordo fra l'azienda ed i cittadini, vero e proprio valore aggiunto per una multiutility che vuole confermare il suo impegno per il territorio».

Porte aperte, dunque, a chi vuole partecipare a questa iniziativa: per diventare guardacantiere bisogna rivolgersi allo 045-8697-7938 oppure mandare una email a mara.sandri@agsm.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce ringrazia i guardacantiere volontari di Agsm. «Progetto da sviluppare»

VeronaSera è in caricamento