menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catullo, sulla stazione ferroviaria sono tutti d'accordo. Critiche sul casello

Le due opere sono state richieste dal Comune di Verona come compensazione al piano di sviluppo. Bertucco, PD e M5S credono però che un casello sulla A22 dedicato all'aeroporto sia un enorme spreco

Un casello autostradale e una stazione ferroviaria dedicati all'aeroporto Catullo. Sono queste le principali opere richieste dal Comune di Verona come compensazione al piano di sviluppo aeroportuale 2015-2030. La stazione ferroviaria sarebbe inserita sulla linea Verona-Mantova e sarebbe un collegamento diretto tra la stazione di Verona Porta Nuova e il Catullo. Il casello, invece, verrebbe creato sull'autostrada A22 ed è un'opera che ha sollevato subito molte critiche.

Un amministratore di lungo corso come il sindaco di Verona Federico Sboarina dovrebbe sapere che i piani di sviluppo dell'aeroporto sono come le montagne che partoriscono i topolini: faraonici nelle intenzioni, frugali al limite dell'inedia nelle realizzazioni - ha commentato il consigliere comunale Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco - Oltretutto possiamo dire di avere bisogno dell'ennesimo casello autostradale? Abbiamo già quello di Sommacampagna, il casello di Verona Sud, collegato all’aeroporto dalla tangenziale, e il casello di Verona Nord, bisognoso di una riconfigurazione. Possiamo permetterci, economicamente e ambientalmente, di investire sull’ennesima opera autostradale?

Il senatore veronese del PD Vincenzo D'Arienzo è contento per il sostegno dimostrato dal Comune di Verona per la realizzazione di una stazione ferroviaria per il Catullo. "Sul casello, invece, credo sia il più grande spreco mai visto - prosegue il senatore - A pochi metri da dove dovrebbe essere realizzato, c’è già il casello di Verona Nord. Su quel casello bisognerebbe intervenire, in modo da creare una corsia dedicata per l'aeroporto, un collegamento diretto con il Quadrante Europa e mettendolo finalmente in ordine. Un nuovo casello produrrebbe un danno notevole su Dossobuono, di fatto distruggendolo dal punto di vista ambientale".

E concorda con D'Arienzo anche la deputata veronese del Movimento 5 Stelle Francesca Businarolo.

Il collegamento ferroviario è importante e potrebbe fare la differenza - scrive Businarolo - Quello autostradale è completamente inutile, dato che l'aeroporto è facilmente raggiungibile da Verona Nord utilizzando la tangenziale. Discussioni del genere, tuttavia, non devono distrarci dal fatto che l'aeroporto Catullo è ben lontano dagli standard europei e ha bisogno di investimenti urgenti che la gestione Save non ha saputo fare. Il Catullo, attualmente, non è un bel biglietto da visita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento