Attualità

Covid-19 a Verona, nessun nuovo tampone positivo e 98 "guariti" in più

Il numero delle persone attualmente infette dal coronavirus nell'area scaligera è sceso a 1067, mentre è salito quello dei negativizzati (3453) e purtroppo anche quello dei decessi (533)

Immagine generica

Sono dati incoraggianti quelli che arrivano dall'aggiornamento delle ore 8 della Regione, sulla situazione relativa alla pandemia di Coronavirus. Nessun nuovo tampone positivo infatti è stato registrato nella provincia di Verona, alla quale ne sono anzi stati sottratti 4 dal numero totale sceso 5053: si trattava infatti di casi dubbi risultati poi negativi come lo stesso Zaia ha affermato nel consueto punto stampa giornaliero. Nell'area scaligera il numero di persone attualmente affette dal Covid-19 è sceso a 1067 (-106 rispetto alle 17 di mercoledì), mentre i negativizzati virologici sono diventati 3453 (+98) e i decessi di persone contagiate, tra strutture ospedaliere e non, sono saliti a 533 (+4). I soggetti in isolamento domiciliare sono invece 904. 
Per quanto riguarda l'intero Veneto, sono stati registrati dei nuovi contagi solamente a Padova. Il numero totale dei casi è diventato dunque 19038, di cui 3286 attualmente positivi, 13911 negativizzati e 1841 deceduti, mentre gli individui in isolamento sono 3210. 

tabella1-3

Negli ospedali regionali, il numero dei pazienti ricoverati continua a calare: 520 (-5 rispetto al pomeriggio del 20 maggio) si trovano in area non critica, 237 (-13) dei quali tuttora affetti dal virus e 283 (+8) negativizzati, e 46 (dato stabile) sono invece in terapia intensiva, dove i positivi sono 15 (-1) e i negativizzati 31 (+1).
Nelle strutture scaligere sono invece presenti 81 (-2) persone positive in area non critica e 7 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i numeri dei singoli nosocomi: a borgo Roma 5 (+2) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a Legnago nessun paziente si trova in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a San Bonifacio 4 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 30 (-dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a Marzana 9 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 18 (-2) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Negrar 8 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 2 (dato stabile) in terapia intensiva; a Peschiera 5 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 2 (dato stabile) in terapia intensiva.
Nessun decesso è stato segnalato negli ospedali veronese, che dal 21 febbraio ad oggi hanno dimesso 917 persone. 

tabella 2-3-11
tabella 3-38-11

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 a Verona, nessun nuovo tampone positivo e 98 "guariti" in più

VeronaSera è in caricamento