Covid-19, nel Veronese sono 20 i pazienti in terapia intensiva. 3 i decessi

Nonostante i 99 nuovi casi registrati nella giornata del 26 ottobre, il dato dei ricoveri continua a rimanere stabile nell'area scaligera. Anche nel resto del Veneto non sono stati segnalati particolari incrementi

Immagine generica

Sono 99 i nuovi tamponi positivi al Covid-19 registrati nel Veronese tra le ore 8 e le ore 17 del 26 ottobre, secondo l'aggiornamento di Azienda Zero, che evidenzia inoltre una situazione ancora stabile per quanto riguarda i ricoveri. Il numero complessivo dei casi è così arrivato a 9187 nell'area scaligera: 2843 dei quali sono tuttora positivi, 5712 sono i negativizzati virologici e 632 sono i decessi di persone colpite dal virus tra ospedali e non, 3 in più del dato mattutino. 
Prendendo in considerazione l'intero Veneto, il numero di nuovi casi emersi nella medesima fascia oraria è di 490, per un totale di 45956 dall'inizio della pandemia, di cui 18509 risultano attualmente affetti dal coronavirus, 25105 sono negativizzati e 2342 sono i decessi registrati (+10 rispetto alle ore 8). 

tabella 1-40-133

Gli ospedali regionali hanno visto crescere il numero di persone in cura. Sono ora 720 (+25) i pazienti in area non critica, 638 dei quali positivi, e 86 (+5) quelli in terapia intensiva, di cui 5 negativizzati. 
Nel Veronese le strutture ospedaliere vedono ora ricoverate in tutto 139 (+1) persone positive al Covid-19, di cui 20 (dato stabile) in terapia intensiva: 19 a Borgo Roma; 45 a Borgo Trento (di cui 8 in terapia intensiva); 18 a Legnago (di cui 2 in terapia intensiva); 37 a Borgo Trento (di cui 9 in terapia intensiva); 13 a Negrar e 6 a Peschiera del Garda (di cui 1 in terapia intensiva).

Scarica il report delle ore 17 del 26 ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento