Covid-19, nessun nuovo ricovero in terapia intensiva a Verona. 7 in Veneto

Sono 16 i decessi registrati in regione secondo l'aggiornamento delle ore 17 di martedì di Azienda Zero, 4 dei quali annoverati nella provincia scaligera, dove sono stati contati 163 nuovi casi di coronavirus

Immagine generica

Dopo il lieve calo rilevato in mattina e annunciato anche dal presidente Zaia, sono tornati a salire i ricoveri negli ospedali del Veneto a causa del Covid-19, che ha fatto registrare altri 995 nuovi casi. 
È quanto emerge dall'aggiornamento di Azienda Zero delle ore 17 di martedì 17 novembre, che vede il numero complessivo dei casi in regione salire a 106961. Di questi 63289 sono attualmente positivi, 40689 sono negativizzati virologici e 2983 sono i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non. Dato, quest'ultimo, cresciuto di 16 unità rispetto a quello delle ore 8
Nel Veronese sono stati registrati invece 163 nuovi casi, per un totale di 20183 di cui: 11781 tuttora affetti dal virus, 7616 negativizzati e 786 deceuti, 4 in più rispetto al dato delle ore 8. 

tabella-8-9

Per quanto riguarda gli ospedali veneti, i ricoveri in area non critica sono passati dai 2091 delle ore 8 ai 2166 (+75) delle ore 17, 2053 dei quali sono ancora positivi al Covid-19, mentre le terapie intensive vedono ora 287 (+7) persone ricoverate, di cui 16 negativizzate. 
Prendendo in considerazione le sole strutture scaligere, sono 439 (+11) i pazienti in area non critica e 68 (dato stabile) quelli in terapia intensiva. Questi i numeri dei singoli ospedali: 86 a Borgo Roma (di cui 3 in terapia intensiva), 90 a Borgo Trento (di cui 21 in terapia intensiva), 68 a Legnago (di cui 8 in terapia intensiva), 44 a San Bonifacio (di cui 13 in terapia intensiva), 93 a Villafranca di Verona (di cui 16 in terapia intensiva), 3 a Marzana, 19 a Bussolengo, 4 a Bovolone, 60 a Negrar (di cui 4 in terapia intensiva) e 40 Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva).

Scarica il report delle ore 17 del 17 novembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento