rotate-mobile
Attualità

Dopo la Befana del Vigile, il Covid cancella anche i falò dell'Epifania di Verona

Non si svolgerà quindi il ‘brusa la vecia’ in piazza Bra e nemmeno gli appuntamenti previsti per il 6 gennaio nel territorio comunale del capoluogo

Il Comune di Verona ha annullato i tradizionali appuntamenti con il falò dell'Epifania, previsti per il 6 gennaio. 

Questo a causa delle misure previste dal decreto legge del 24 dicembre in tema di contenimento delle diffusione del Covid, che vieta lo svolgimento di tutti gli eventi a rischio assembramento.
Non si svolgerà quindi il ‘brusa la vecia’ in piazza Bra, ma nemmeno gli altri falò cittadini, ovvero quelli nelle aree di via Bernini Buri in settima Circoscrizione, via Belvedere e via Saliceto in sesta Circoscrizione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la Befana del Vigile, il Covid cancella anche i falò dell'Epifania di Verona

VeronaSera è in caricamento