menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Formolo (Foto Instagram)

Davide Formolo (Foto Instagram)

Coronavirus all'Uae Tour, rientro rimandato per il veronese Davide Formolo

Il campione d'Italia in carica è bloccato negli Emirati Arabi Uniti, dove il tour è stato interrotto perché due ciclisti sarebbero risultati positivi al Covid-19

Nonostante la negatività degli ultimi test effettuati, il nostro team ha deciso di prolungare la permanenza negli Emirati Arabi Uniti per continuare a testare le condizioni di ognuno ed andare a casa solo con la sicurezza del non contagio.

Il ciclista veronese e campione d'Italia in carica Davide Formolo vede il traguardo ma ancora non può dirsi concluso il suo sfortunato giro degli Uae (Emirati Arabi Uniti). Formolo ha partecipato alla corsa a tappe che si sarebbe dovuta concludere domani, ma che è stata interrotta in anticipo per colpa del coronavirus.

L'Uae Tour si è concluso dopo cinque tappe lo scorso 27 febbraio perché due ciclisti italiani sarebbero risultati positivi al Covid-19 e questo ha costretto tutti i partecipanti ad un temporaneo auto-isolamento. Isolamento a cui si è sottoposta anche l'Uae Team Emirates, la squadra di Davide Formolo, che ancora oggi, 1 marzo, ha deciso di non ripartire dagli Emirati per precauzione.

Nel contesto di emergenza mondiale l'obiettivo è la sicurezza di tutti noi e dei nostri familiari, alla luce di alcuni casi conosciuti di raffreddamento all'interno del gruppo, nostro e di altre squadre - si legge nella nota ufficiale dell'Uae Team Emirates - Verremo testati ancora nei prossimi giorni e una volta recuperata la situazione torneremo alle rispettive famiglie. Il supporto dei nostri sponsor, in questo momento di difficoltà mondiale, è stato fondamentale. Al nostro Team sta a cuore più la salute che i risultati alle corse, e siamo ben consapevoli che prolungare il nostro soggiorno isolato precluderà le nostre ambizioni sportive in vista dei prossimi appuntamenti. Fino a ieri ci siamo attenuti alle indicazioni delle autorità competenti e degli organizzatori, mentre oggi abbiamo deciso in autonomia di non ripartire. La speranza è di tornare a casa quanto prima con una situazione chiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento