menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Covid-19, torna a "zero" il numero di nuovi casi emersi nel Veronese

Un nuovo ricovero è stato segnalato nell'area non critica dell'ospedale Magalini di Villafranca. Per il resto la situazione relativa all'emergenza sanitaria nella provincia scaligera è rimasta stabile

Poco o nulla è cambiato nel Veronese in merito all'emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19. Tra le ore 8 e le ore 17 del 20 giugno, stando all'ultimo aggiornamento regionale, nessun nuovo caso è emerso e il numero totale è dunque rimasto fermo a 5119, di cui 79 attualmente affetti dal virus, 4468 negativizzati virologici e 572 deceduti tra strutture ospedaliere e non, mentre 263 persone si trovano in isolamento domiciliare. 
In tutto il Veneto è venuto alla luce un solo nuovo caso, che ha portato la cifra complessiva a 19239, di cui 574 (-1 rispetto al precedente dato) positivi, 16663 (+2) negativizzati e 2002 deceduti. 896 individui si trovano invece in isolamento. 

tabella 1-40-38

Per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri regionali, vedono ora 225 (+1) persone in area non critica, 29 (+2) delle quali tuttora affette dal coronavirus e 196 (-1) negativizzate, e 12 in terapia intesiva, una delle quali ancora positiva. Inotre 33 pazienti sono presenti in strutture territoriali, trasferiti da ospedali per acuti.
Sono 12 ora i pazienti positivi al virus presenti nell'area non critica dei nosocomi scaligeri e 1 in terapia intensiva. Questi i dati delle singole strutture: a Borgo Roma non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Borgo Trento 1 paziente (dato stabile) si trova in terapia intensiva; a Legnago e San Bonifacio non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 3 (+1) pazienti si trovano in area non critica; a Marzana nessun paziente si trova ora in area non critica; a Bussolengo 9 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone, a Malcesine, a Negrar, a Peschiera e alla Casa di Cura Villa Garda non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati.
Sono 1009 ora i pazienti dimessi dagli ospedali veronesi durante questa pandemia. 

tabella 2-3-39
tabella 3-38-39

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento