Cresce il numero di casi di Covid-19 a Verona, ma restano stabili i ricoveri in TI

Stando all'aggiornamento di Azienda Zero, sono 42 i tamponi positivi emersi nella provincia scaligera tra le ore 8 e le ore 17 del 21 ottobre, ma non sono stati registrati cambiamenti per quanto riguarda le terapie intensive

Immagine generica

Altri 499 nuovi casi di Covid-19 sono stati registrati in Veneto tra le ore 8 e le ore 17 di mercoledì 21 ottobre, insieme a 14 decessi, ma la situazione dei ricoveri ospedalieri continua ad essere sotto controllo, come sottolineato dallo stesso Luca Zaia nel corso del suo intervento in Consiglio regionale
È quanto emerge dall'aggiornamento di Azienda Zero, che vede salire a 38764 i casi complessivi dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 11875 dei quali sono ora positivi, 24593 sono i negativizzati virologici e 2296 sono i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non. 
Prendendo in considerazione la sola provincia di Verona, nella medesima fascia oraria sono stati rilevati 42 nuovi casi, per un totale di 8210. Di questi 1904 sono tuttora afflitti dal coronavirus, 5683 sono i negativizzati e 623 sono i decessi, 2 in più rispetto al dato mattutino. 

tabella 1-40-130

Negli ospedali del Veneto risultano ora ricoverate a causa del Covid-19 580 persone in area non critica (+56 rispetto alle ore 8), 495 delle quali ancora positive, e 65 in terapia intensiva, di cui 8 negativizzate. 
Per quanto riguarda le strutture ospedaliere veronesi, il numero di pazienti positivi è salito a 104 (+12), di cui 18 (dato invariato) in terapia intensiva: 20 a Borgo Roma (2 dei quali in terapia intensiva), 22 a Borgo Trento (7 dei quali in terapia intensiva), 17 a Legnago (3 dei quali in terapia intensiva), 20 a Villafranca di Verona (6 dei quali in terapia intensiva), 10 a Negrar e 3 a Peschiera. 

tabella 2-3-132
tabella 3-38-130

Scarica il bollettino di Azienda Zero delle ore 17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento