menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Registrati nel Veronese altri 347 nuovi casi di Covid-19 e 8 decessi

In Veneto, secondo l'aggiornamento delle ore 8 di giovedì di Azienda Zero, i ricoveri in terapia intensiva sono saliti a 323, mentre nella provincia scaligera il numero di pazienti è fermo a 76

Sono 1896 i nuovi casi di Covid-19 segnalati in Veneto dall'aggiornamento delle ore 8 del 26 novembre, dove sono annoverati anche 30 decessi e una lieve risalita dei ricoveri in terapia intensiva, che non tocca però la zona scaligera. 
In regione dunque il numero complessivo di casi dall'inizio della pandemia è arrivato a 134056, dei quali 75152 sarebbero attualmente positivi, 55403 sono negativizzati virolgici e 3501 i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non. Nel precedente aggiornamento quest'ultimo dato si era attestato sui 3471. 
In provincia di Verona i nuovi casi registrati sono stati 347 per un totale di 25142, di cui: 14470 tuttora affetti dal virus, 9754 negativizzati e 918 deceduti, 8 in più rispetto alle ore 17 di mercoledì

abella-2

Negli ospedali del Veneto risultano ora ricoverate in area non critica 2579 (+30) persone, 2447 delle quali ancora positive, e in terapia intensiva 323 (+4), di cui 19 negativizzate. 
Prendendo in considerazione solo le strutture veronesi, 526 (+19) sono i pazienti positivi in area non critica e 76 (dato stabile) quelli in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli ospedali scaligeri: 117 a Borgo Roma (di cui 4 in terapia intensiva), 106 a Borgo Trento (di cui 30 in terapia intensiva), 81 a Legnago (di cui 7 in terapia intensiva), 59 a San Bonifacio (di cui 8 in terapia intensiva), 99 a Villafranca di Verona (di cui 14 in terapia intensiva), 10 a Marzana, 6 a Bovolone, 71 a Negrar (di cui 6 in terapia intensiva) e 55 a Peschiera del Garda (di cui 7 in terapia intensiva).

Scarica il report delle ore 8 del 26 novembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento