Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, a Verona anche l'ultimo paziente positivo ha lasciato la terapia intensiva

Ora gli ospedali scaligeri ospitano 4 pazienti tuttora affetti dal Covid-19 in area non critica: 3 a Borgo Roma e 1 a Peschiera del Garda

Immagine di repertorio

Le buone notizie sulla situazione relativa al Covi-19 nel Veronese riguardano gli ospedali, con anche l'ultimo paziente positivo che ha lasciato il reparto di terapia intensiva. Nessun nuovo contagio è emerso nella provincia scaligera, ma due negativizzati sarebbero invece ancora affetti dal virus, secondo quello che riporta l'aggiornamento regionale delle ore 17 del 26 luglio. Il numero di casi totale dunque è ancora di 5192, ma quelli attualmente positivi sono ora 62, mentre i negativizzati virologici sono diventati 4545. Stabile il numero di decessi di persone colpite dal coronavirus, rimasto fermo a 585 tra strutture ospedaliere e non. 
Un solo nuovo caso è stato registrato in tutto il Veneto, per un numero complessivo di 19810, dei quali 722 attualmente positivi, 17024 negativizzati e 2064 deceduti. 

tabella 1-40-71

Negli ospedali veneti sono ora 114 le persone in area non critica, 31 positive e 83 negativizzate, e 6 quelle in terapia intensiva, nessuna delle quali affetta dal Virus. Scendendo nel dettaglio, i nosocomi veronesi ospitano ora 4 pazienti in area non critica: 3 a Borgo Roma e 1 a Peschiera. 

tabella 2-3-73
tabella 3-38-72

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Verona anche l'ultimo paziente positivo ha lasciato la terapia intensiva

VeronaSera è in caricamento