Attualità

Coronavirus a Verona, solo 7 i nuovi tamponi positivi registrati nella notte

La parabola dei contagi sembra continuare a rallentare nella provincia scaligera, dove il numero dei soggetti attualmente positivi è calato a 2628, complice soprattutto l'aumento dei negativizzati virologici

Immagine generica

Altri 7 tamponi positivi al Covid-19 sono stati registrati nel Veronese dalle 17 di lunedì sera, secondo l'aggiornamento delle ore 8 di martedì 5 maggio della Regione. 4831 è il conto totale dei casi nella provincia scaligera, dove gli attualmente positivi sono 2628 (31 in meno rispetto al precedente dato), 1772 (+35) i negativizzati virologici, 431 (+1) i decessi di persone affette dal coronavirus, tra strutture ospedaliere e non, e 1094 le persone che attualmente si trovano in regime di isolamento domiciliare. 
Complessivamente in Veneto sono stati registrati altri 24 tamponi positivi, per un totale di 18402, con 7116 (-92) casi tuttora positivi e 9741 (+110) negativizzati. 1545 (+6) le persone decedute, mentre in 6353 si trovano in isolamento domiciliare. 

tabella 1-32

Dopo i dati stabili delle scorse ore, ha ripreso a calare il numero delle persone ricoverate negli ospedali della regione, che attualmente vedono 926 (-17 rispetto a lunedì) pazienti in area non critica e 98 (-3) in terapia intensiva. In 112 soni presenti in strutture territoriali, trasferiti da ospedali per acuti. 
Nella zona di Verona i pazienti in area non critica sono diventati 309 (-5), mentre in terapia intensiva rimane stabile il dato che vede 33 persone ricoverate. Questa la situazione dei singoli ospedali: a borgo Roma 16 (-3) pazienti affetti dal coronavirus si trovano in area non critica e 7 (dato stabile) in terapia intensiva; a borgo Trento 16 (+2) pazienti si trovano in area non critica e 10 (dato stabile) in terapia intensiva; a Legnago 28 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 3 (dato stabile) in terapia intensiva; a San Bonifacio 9 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 90 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 8 (dato stabile) in terapia intensiva; a Marzana 52 (-4) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 24 (+3) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone 3 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Negrar 32 (-1) pazienti si trovano in area non critica e 4 (dato stabile) in terapia intensiva; a Peschiera 39 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva.
Dei 5 decessi registrati nelle ultime ore nei nosocomi del Veneto, 1 solo è avvenuto nel Veronese, a Legnago. Infine nella provincia scaligera il numero delle persone dimesse è salito a 766, mentre 114 negativizzati si trovano ancora in ospedale. 

tabella 2-2-31
tabella 3-30

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Verona, solo 7 i nuovi tamponi positivi registrati nella notte

VeronaSera è in caricamento