Attualità

Due nuovi casi di Covid-19 nel Veronese, ma calano ancora i positivi

Il numero di persone attualmente affette dal coronavirus è sceso a 151, mentre i negativizzati virologici sono diventati 4391 e nessun decesso è stato registrato tra lunedì sera e martedì mattina

Immagine generica

Due nuovi casi di Covid-19 sono emersi nel Veronese tra le ore 17 di lunedì e le ore 8 di martedì, mentre il conto dei decessi non ha subito variazioni. È quanto emerge dall'ultimo aggiornamento regionale, che vede dunque il numero totale di casi nella provincia scaligera salire a 5112, con i negativizzati virologici diventati 4391 (+9 rispetto al precedente dato) e quelli attualmente positivi 151 (-7), mentre i decessi di persone contagiate, tra strutture ospedaliere e non, sono rimasti 570. Sono invece 242 i soggetti che si trovano in isolamento domiciliare. 
Sono 4 invece i nuovi casi registrati in tutto il Veneto, dove il numero totale dei casi è arrivato a 19221, di cui 718 (-26) ancora affetti dal virus, 16521 (-30) negativizzati e 1982 deceduti (dato stabile), mentre 796 individui sono in isolamento. 

tabella 1-40-33

Non sono state registrate particolari variazioni per quanto riguarda la situazione degli ospedali regionali, che ospitano 268 persone in area critica, 36 dei quali ancora positivi al Covid-19 e 232 negativizzati, e 12 in terapia intensiva, di cui solo una ancora affetta dal coronavirus. Altre 35 persone inoltre sono presenti in strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti. 
I nosocomi scaligeri vedono un paziente positivo ricoverato in meno in area non critica, con attualmente 13 posti occupati, e uno in terapia intensiva. Questa la situazione delle singole strutture: a borgo Roma 2 (dato stabile) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 1 paziente (dato stabile) si trova in area non critica e 1 (+1) in terapia intensiva; a Legnago e San Bonifacio non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 6 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Marzana 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 2 (-1) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone, a Malcesine e a Negrar non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Peschiera 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; alla Casa di Cura Villa Garda non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati.
Sono invece 995 le persone dimesse dagli ospedali veronesi durante questa pandemia. 

tabella 2-3-34
tabella 3-38-34

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nuovi casi di Covid-19 nel Veronese, ma calano ancora i positivi

VeronaSera è in caricamento