Coronavirus, nessun nuovo caso o decesso a Verona. Calano i contagiati

Continua a migliorare la situazione relativa al Covid-19 in provincia di Verona, dove i casi attualmente positivi sono scesi a 208, mentre il numero di persone ricoverate continua piano piano a diminuire

Immagine generica

Sono più di 48 ore oramai che nessun nuovo caso di Covid-19 emerge nella zona veronese. Stando all'aggioramento regionale delle ore 8 dell'11 giugno, il numero totale dei casi è rimasto ancora bloccato a 5107, nel frattempo è sceso a 208 (-7 rispetto al precedente dato) il conto di quelli tuttora affetti dal virus, con i negativizzati virologici saliti a 4332 (+7) e i decessi di persone positive, tra strutture ospedaliere e non, ancora bloccati a 567 (dato stabile). I soggetti in isolamento domiliciare invece sono ora 271. 
Sono 5 i casi di coronavirus segnalati in tutto il Veneto dalle 17 di mercoledì, con il totale arrivato a quota 19199. Di questi 922 (-33) sono attualmente positivi, 16313 (+38) sono negativizzati e 1964 (dato stabile) deceduti, mentre 873 soggetti si trovano in isolamento. 

tabella 1-40-30

Piccolo calo dei ricoveri per gli ospedali regionali, che vedono ora 299 (-1) persone in area non critica, 52 (-11) delle quali ancora positive e 247 (+10) negativizzate, e 14 (-1) in terapia intensiva, tutte oramai negativizzate. Altre 39 inoltre sono presenti in strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti. 
Sono 22 (-2) invece i pazienti positivi al coronavirus nele aree non critiche dei nosocomi veronesi. Questi i dati delle singole strutture: a borgo Roma 2 (-1) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 1 paziente (dato stabile) si trova in area non critica; a Legnago e San Bonifacio non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 8 (-1) pazienti si trovano in area non critica; a Marzana 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 5 (-1) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone 1 (+1) si trova in area non critica; a Malcesine e a Negrar non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Peschiera 3 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; alla Casa di Cura Villa Garda non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati.
Sono 985 i pazienti dimessi finora dagli ospedali scaligeri, nel corso di questa emergenza sanitaria. 

tabella 2-3-31
tabella 3-38-31

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento