Coronavirus, ancora dati positivi nel Veronese: decessi e contagi restano a zero

Nessun incremento per entrambi i dati tra le 8 e le 17 del 31 maggio, mentre cresce il numero dei negativizzati virologici e conseguentemente cala quello dei casi ancora positivi al Covid-19

Immagine di repertorio

Nessun decesso in 48 ore e nessun nuovo contagio di Covid-19 nelle ultime 24. L'aggiornamento regionale delle ore 17 relativo all'emergenza sanitaria in corso, conferma il trend positivo degli ultimi giorni per l'area veronese, dove i casi totali sono 5099, di cui 465 (17 in meno rispetto alle ore 8) ancora affetti dal virus, 4078 (+17) negativizzati virologici e 465 contagiati deceduti , tra strutture ospedaliere e non, mentre 432 soggetti si trovano in isolamento domiciliare. 
Un solo nuovo tampone positivo è emerso tra le ore 8 e le ore 17 del 31 maggio in Veneto, dove il conto dei casi totali è salito a 19153. Di questi sono 1476 quelli ancora positivi, 15759 i negativizzati e 1918 (dato stabile) i deceduti. 1594 individui sono invece in isolamento. 

tabella 1-40-20

Gli ospedali regionali ospitano ora 383 (-2 rispetto al precedente dato) pazienti in area non critica, 111 (-1) dei quali tuttora affetti dal coronavirus e 272 (-1) negativizzati, e 29 (dato stabile) in terapia intensiva, dove i positivi al Covid-19 sono invece 6 (dato stabile) e 23 (dato stabile) i negativizzati virologici. Sono presenti inoltre in strutture territoriali, 49 pazienti trasferiti da ospedali per acuti. 
Per quanto riguarda i nosocomi veronesi, vedono ricoverate 34 (dato stabile) persone ancora positive in area non critica e 4 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i numeri delle singole strutture: a borgo Roma 1 (dato stabile) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 1 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a Legnago nessun paziente (dato stabile) si trova in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a San Bonifacio 1 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 14 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 2 (dato stabile) in terapia intensiva; a Marzana 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 9 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone e a Malcesine non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Negrar 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Peschiera 4 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica.
Sono in tutto 963 i pazienti dimessi dagli ospedali veronesi. 

tabella 2-3-21
tabella 3-38-21

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento