Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus a Verona, nuovi contagi e decessi restano ancora al palo

Tra martedì e mercoledì non sono stati registrati nuovi tamponi positivi nell'area scaligera e in gran parte del Veneto. Stabili i dati riguardanti i ricoveri ospedalieri e casi tuttora affetti dal Covid-19

Segna ancora "0" la casella dei nuovi tamponi positivi al Covid-19 nel Veronese. Secondo l'aggiornamento regionale delle ore 8 del 3 giugno, dalle 17 di martedì il numero di casi totali nell'area scaligera è rimasto fermo a 5100, dei quali 435 (-1 rispetto al precedente dato) sono tuttora affetti dal virus, 4109 (+1) sono negativizzati virologici e 556 (dato stabile) sono deceduti, tra strutture ospedaliere e non, mentre 327 soggetti si trovano in isolamento domiciliare. 
In tutto il Veneto è stato registrato un solo nuovo contagio a Belluno, mentre a Padova uno "dubbio" è stato poi dichiarato positivo. In tutto il numero di casi è dunque di 19164, con 1387 (-9) ancora positivi, 15856 (+9) negativizzati e 1921 (dato stabile) deceduti. 1267 sono invece gli individui in isolamento. 

tabella 1-40-21

Sono rimasti stabili i numeri degli ospedali regionali, dove 380 (-2 rispetto al precedente dato) persone sono ricoverate in area non critica, 106 delle qualli ancora affette dal coronavirus e 274 negativizzate, e 24 in terapia intensiva, di cui 2 positive e 22 negativizzate. Altri 48 pazienti inoltre sono presenti in strutture territoriali, trasferiti da ospedali per acuti. 
Per quanto riguarda i nosocomi scaligeri, 36 pazienti positivi al Covid-19 sono in area non critica e 1 in terapia intensiva. Questi i dati delle singole strutture: a borgo Roma 1 (dato stabile) pazienti contagiati si trovano in area non critica; a borgo Trento 1 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica e 1 (dato stabile) in terapia intensiva; a Legnago 1 paziente (dato stabile) si trova in area non critica e nessuno (-1) in terapia intensiva; a San Bonifacio 1 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) 17 (+2) pazienti si trovano in area non critica e nessuno (-2) in terapia intensiva; a Marzana 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Bussolengo 7 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone e a Malcesine non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati; a Negrar 2 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; a Peschiera 4 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica.
Sono infine 965 le persone dimesse dagli ospedali in questo periodo di emergenza sanitaria. 

tabella 2-3-22
tabella 3-38-22

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Verona, nuovi contagi e decessi restano ancora al palo

VeronaSera è in caricamento